Viaggi bici in solitaria

Ruta provincial 41 - giorno 40
da Bajo Caracoles a Campo su rp41 - Domenica, 13 Marzo 2011
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
89 km
09:30 - 20:00
7 h 58 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

0° min - 15° max.
11.30 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
585 mt
637 mt
sterrato

Finalmente fra 1 giorno o poco più lascerò la ruta 40 ed il vento della Patagonia argentina, per arrivare a Cochrane in Chile.

Arrivati al bivio per la ruta provincial 41 trovo un cartello che indica che il tratto è chiuso.
Il mio GPS mi indica un altro tratto di strada che 6 km più avanti si connette con la rp41.
Tuttavia non voglio assolutamente fare questi kilometri in più (sarebbero stati 12km circa) e supero il blocco di terra che era stato messo al bivio.

Per circa 15km rimango un po' teso pensando al cartello precedente, perchè ho paura che la strada sia davvero bloccata e che quindi debba tornare indietro.
Fortunatamente arrivo alla fine della strada (tutta di terra e davvero scorrevole in alcuni tratti!...non capisco perchè chiudono tratti di strada buoni e lasciano aperti tratti indecenti) e superato il solito blocco di terra entro ufficialmente sulla rp41.

Il panorama è come al solito bellissimo, tuttavia questa strada è davvero isolata e per quasi 4 ore non passa nessuno!
Inoltre non c'è nessun cartello che indichi quanto manca al Paso Roballos (il confine con il Chile) ed il fondo è faticosissimo (serrucho + sassi non mi fanno andare a più di 13km/h).

Verso metà giornata tutti gli sforzi almeno portano ad un momento piacevole, quando dopo una salita arriva una discesa con all'orizzonte il favoloso lago Ghio, dal colore azzurro intensissimo!!

Avvicinandomi al confine il panorama cambia, si avverte meno steppa e sempre più verde, tratti di strada di terra rossa circondata da rocce macchiate di verde o azzurro (forse qualche minerale particolare). Inoltre si iniziano a vedere pascoli di mucche, di cavalli dai colori incredibili e per la prima volta vedo un piche patagonico che fugge sulla strada (una specie di armadillo)

Il Paso Roballos sembra non arrivare più (come sempre i kilometri indicati nelle mappe son sempre meno di quelli reali) e verso le 20:00 mi accampo al lato della strada.

Totale giornaliero quasi 90km.


Quasi arrivati al Paso Roballos Famigliola incuriosita Piche patagonico morto 4 amici cavalli incuriositi dal mio passaggio Avvicinandosi al confine chileno compare il verde con cavalli selvatici liberi Praterie con il lago Ghio in lontananza Qualche prateria con un po' di verde ogni tanto Lago Ghio Una discesa con all'orizzonte lo stupendo lagho Ghio Un cartello dopo decine di kilometri sulla RP41 Calzada cortada, ma fortunatamente arrivo alla RP41 RP41 direzione Paso Roballos
aggiungi un commento | (7)
Sabato, 19.3.2011 23:58 scritto da: dario
ciao matias! ma non hai ancora bucato con quelle strade?
Sabato, 19.3.2011 20:01 scritto da: Bi.Ci.
Anch'io pensavo lo stesso del cellulare e cioè che non ha campo in luoghi come quelli, con molte montagne. Però tu hai il n° di telefono fisso di Alejandra y Penny? In caso di necessità puoi incominciare, chiamando loro. Ciao carissimo
Sabato, 19.3.2011 15:58 scritto da: Matias
Il cellulare non ha quasi mai campo in questi posti e quindi é inutile, mentre il telefono satellitare costa uno sproposito e poi dovrei aggiungerci anche un'assicurazione per l'intervento dei soccorsi che non viene assieme al telefono..Lo SPOT é utile perché costa poco ed ha pure l'assicurazione inclusa.
Venerdi, 18.3.2011 19:38 scritto da: Ugo
Non hai un telefono satellitare?
Venerdi, 18.3.2011 18:20 scritto da: Bi.Ci.
Ezequiel diceva he forse dovresti comprarti un comunissimo cellulare, che abbia campo ovviamente in luoghi come quelli.Che cosa ne pensi?
Venerdi, 18.3.2011 18:00 scritto da: Matias
Sperando che lo SPOT funzioni non ho tanta paura.Non so come sarà in Bolivia dove, oltre alle distanze notevoli e le strade isolate, si aggiunge anche l'altitudine...
Venerdi, 18.3.2011 17:39 scritto da: Bi.Ci.
Caro Matias è vero che tutte le strade portano a Roma, ma ti fidi a percorrere strade senza indicazioni, anima viva, una casa seppure "sgarrubata". Ammiro il tuo coraggio; io morirei di paura.
Arrivati a Villa Cerro Castillo - giorno 58 da Campo su ruta a Villa Cerro Castillo - Giovedi, 31 Marzo 2011
Verso Villa Cerro Castillo - giorno 57 da Puerto Rio Tranquilo a Campo su ruta - Mercoledi, 30 Marzo 2011
Visita alla Capilla de Marmol - giorno 56 Martedi, 29 Marzo 2011
Puerto Rio Tranquilo - giorno 55 da Puerto Bertrand a Puerto Rio Tranquilo - Lunedi, 28 Marzo 2011
Arrivato a Puerto Bertrand - giorno 54 da Cochrane a Puerto Bertrand - Domenica, 27 Marzo 2011
Finalmente si riparte per Puerto Bertrand - giorno 53 Sabato, 26 Marzo 2011
Pioggia ed incontinenza - giorno 52 Venerdi, 25 Marzo 2011
Caleta Tortel - giorno 51 Giovedi, 24 Marzo 2011
Reserva Natural Tamango - giorno 50 Mercoledi, 23 Marzo 2011
Di ritorno a Cochrane - giorno 49 Martedi, 22 Marzo 2011
Quanti problemi per la mia Nikon - giorno 48 Lunedi, 21 Marzo 2011
Bus per Coyhaique - giorno 47 Domenica, 20 Marzo 2011
Nikon D90 ko - giorno 46 Sabato, 19 Marzo 2011
Ultimo giorno in Cochrane, domani si riparte - giorno 45 Venerdi, 18 Marzo 2011
Anniversario di Cochrane - giorno 44 Giovedi, 17 Marzo 2011
Giornata dedicata al lavaggio in Cochrane - giorno 43 Mercoledi, 16 Marzo 2011
Arrivato a Cochrane - giorno 42 da Campo in Valle Chacabuco a Cochrane - Martedi, 15 Marzo 2011
Paso Roballos - giorno 41 da Campo su rp41 a Campo su ruta cilena - Lunedi, 14 Marzo 2011
Ruta provincial 41 - giorno 40 da Bajo Caracoles a Campo su rp41 - Domenica, 13 Marzo 2011
Cueva de las Manos - giorno 39 da Bajo Caracoles a Cueva de las Manos - Sabato, 12 Marzo 2011
Arrivati a Bajo Caracoles - giorno 38 Venerdi, 11 Marzo 2011
Dannato vento - giorno 37 Giovedi, 10 Marzo 2011
Direzione Tres Lagos - giorno 36 da El Chaltén a Tres Lagos - Mercoledi, 09 Marzo 2011
Programma per i prossimi giorni - giorno 35 Martedi, 08 Marzo 2011
Laguna de los tres - giorno 34 Lunedi, 07 Marzo 2011
Trekking in El Chaltén - giorno 33 Domenica, 06 Marzo 2011
Arrivato a El Chaltén - giorno 32 da Campo su RP23 a El Chaltén - Sabato, 05 Marzo 2011
Verso El Chaltén - giorno 31 da Parador Luz Divina RN40 a Campo su RP23 - Venerdi, 04 Marzo 2011
Si parte per El Chaltén - giorno 30 da El Calafate a Parador Luz Divina R40 - Giovedi, 03 Marzo 2011
Todos Glaciares - giorno 29 Mercoledi, 02 Marzo 2011
Gita di 1 giorno al Parque Nacional Torres del Paine - giorno 28 Martedi, 01 Marzo 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche