Viaggi bici in solitaria

Arrivati a Bajo Caracoles - giorno 38
Venerdi, 11 Marzo 2011

Alle 10:00 lasciamo l'estancia La Angostura per seguire altri 185km di ruta40 fino a Bajo Caracoles.

Io ho fatto amicizia con Queque (nome strano eh?) che mi accoglie nella sua jeep e che mi racconta un sacco di storie sull'intervento degli Stati Uniti nelle varie parti del mondo (America, Africa, Iraq, etc.), alcune davvero terribili come il motivo dell'invasione dell'Iraq, raccontatagli da un Colonnello argentino dell'ONU che era con il corpo di pace in quel paese durante l'invasione USA.

Da quel che ha sentito il motivo non è stato solo prendersi i pozzi petroliferi, ma quello di recuperare centinaia di organi dai corpi morti degli iracheni, per poi venderli ai ricchi facoltosi americani (c'è un giro economico incredibile...) che sono disposti a pagare cifre assurde.

Il primo pomeriggio arriviamo a Bajo Caracoles, un buco dimenticato da dio, dove di vivo c'è solo la stazione di servizio con il bar/hotel annesso ed 1 camping che sembra più una baracca.

Queque mi domanda se sono davvero sicuro di rimanere qui e di non proseguire con loro fino a Cochrane in Chile, ma io voglio vedere la Cueva de las Manos e dunque gli rispondo di si.

La notte alloggio in un campeggio per 3 euro e 1/2, una baracca con un bagno indegno, qualche sedia rotta, bidoni della spazzatura strapieni tutti aperti e montagne di cacche di cavallo (che qui scorrazzano liberi).
Devo dire però che i padroni (madre e figlia) sono davvero gentili e vivendo in queste condizioni mi fanno tenerezza (compro da loro qualche empanadas di carne di qualche mese prima..).

Il miglior camping di Bajo Caracoles Camping moderno in Bajo Caracoles Ruta 40 verso Bajo Caracoles Auto d'epoca del Bentley Tour Carretto d'epoca nell'estancia La Angostura
aggiungi un commento | (2)
Venerdi, 18.3.2011 06:35 scritto da: Bi.Ci.
Matias carissimo, se fino ad ora si poteva pensare che la tua fosse una vacanza originale, ora il tuo viaggio si sta trasformando in una autentica ODISSEA (...non per niente il vento). Il signore che si chiama Queque (in italiano Assegno) ha un nome che gli calza a pennello, visto che fa parte del Tour d'auto d'epoca. Le storie sull'Iraq fanno accapponare la pelle ed infine il Camping: che dire...MINIMALISTA!!! Il paragone delle ultime due foto è spiritoso. Un abbraccio affettuoso e buon proseguimento!
Venerdi, 18.3.2011 04:29 scritto da: bob
mi fa piacere che il viaggio procede senza grossi intoppi. grande Recondo!
Arrivati a Villa Cerro Castillo - giorno 58 da Campo su ruta a Villa Cerro Castillo - Giovedi, 31 Marzo 2011
Verso Villa Cerro Castillo - giorno 57 da Puerto Rio Tranquilo a Campo su ruta - Mercoledi, 30 Marzo 2011
Visita alla Capilla de Marmol - giorno 56 Martedi, 29 Marzo 2011
Puerto Rio Tranquilo - giorno 55 da Puerto Bertrand a Puerto Rio Tranquilo - Lunedi, 28 Marzo 2011
Arrivato a Puerto Bertrand - giorno 54 da Cochrane a Puerto Bertrand - Domenica, 27 Marzo 2011
Finalmente si riparte per Puerto Bertrand - giorno 53 Sabato, 26 Marzo 2011
Pioggia ed incontinenza - giorno 52 Venerdi, 25 Marzo 2011
Caleta Tortel - giorno 51 Giovedi, 24 Marzo 2011
Reserva Natural Tamango - giorno 50 Mercoledi, 23 Marzo 2011
Di ritorno a Cochrane - giorno 49 Martedi, 22 Marzo 2011
Quanti problemi per la mia Nikon - giorno 48 Lunedi, 21 Marzo 2011
Bus per Coyhaique - giorno 47 Domenica, 20 Marzo 2011
Nikon D90 ko - giorno 46 Sabato, 19 Marzo 2011
Ultimo giorno in Cochrane, domani si riparte - giorno 45 Venerdi, 18 Marzo 2011
Anniversario di Cochrane - giorno 44 Giovedi, 17 Marzo 2011
Giornata dedicata al lavaggio in Cochrane - giorno 43 Mercoledi, 16 Marzo 2011
Arrivato a Cochrane - giorno 42 da Campo in Valle Chacabuco a Cochrane - Martedi, 15 Marzo 2011
Paso Roballos - giorno 41 da Campo su rp41 a Campo su ruta cilena - Lunedi, 14 Marzo 2011
Ruta provincial 41 - giorno 40 da Bajo Caracoles a Campo su rp41 - Domenica, 13 Marzo 2011
Cueva de las Manos - giorno 39 da Bajo Caracoles a Cueva de las Manos - Sabato, 12 Marzo 2011
Arrivati a Bajo Caracoles - giorno 38 Venerdi, 11 Marzo 2011
Dannato vento - giorno 37 Giovedi, 10 Marzo 2011
Direzione Tres Lagos - giorno 36 da El Chaltén a Tres Lagos - Mercoledi, 09 Marzo 2011
Programma per i prossimi giorni - giorno 35 Martedi, 08 Marzo 2011
Laguna de los tres - giorno 34 Lunedi, 07 Marzo 2011
Trekking in El Chaltén - giorno 33 Domenica, 06 Marzo 2011
Arrivato a El Chaltén - giorno 32 da Campo su RP23 a El Chaltén - Sabato, 05 Marzo 2011
Verso El Chaltén - giorno 31 da Parador Luz Divina RN40 a Campo su RP23 - Venerdi, 04 Marzo 2011
Si parte per El Chaltén - giorno 30 da El Calafate a Parador Luz Divina R40 - Giovedi, 03 Marzo 2011
Todos Glaciares - giorno 29 Mercoledi, 02 Marzo 2011
Gita di 1 giorno al Parque Nacional Torres del Paine - giorno 28 Martedi, 01 Marzo 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche