Viaggi bici in solitaria

Una gradita sorpresa entrando nella provincia di Ayacucho - giorno 364
da Chincheros a Ocros - Martedi, 31 Gennaio 2012
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
63 km
07:30 - 17:30
6 h 18 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

14° min - 40° max.
9.6 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
1327 mt
3159 mt
sterrato

Secondo giorno di viaggio per raggiungere Ayacucho, mi fermo ad Ocros.

Prima gradita sorpresa, il percorso che Google Earth mi aveva segnato prevedeva una lunghissima salita a nord di Chincheros (fino a 4200m), mentre in realtà la strada va da tutt'altra parte, scendendo di diverse centinaia di metri fino al rio Pampa e quindi bypassando completamente la salita.

Dopo la lunga discesa raggiungo il grande fiume Pampa e lo costeggio per una decina di chilometri fino al ponte che ufficialmente mi fa entrare nella provincia di Ayacucho.
La strada sterrata è piena di buche piene di fango e quindi procedo molto a rilento.

Superato il ponte inizia una lunga salita che mi porterà prima al villaggio di Chumbes (a 2900m) ed infine a quello di Ocros (a 3159m).
Sul percorso fotografo diversi cactus in fiore ed altri bellissimi fiori...c'è davvero una grande varietà.

In Ocros trovo un alloggio abbastanza squallido per 2€ (un letto con materasso di gomma piuma, in una stanza senza finestre e con una lampadina appesa al soffitto).

Da un po' di tempo ormai non mi accampo più, perchè la notte piove sempre e fortissimo e quindi preferisco trovare alloggio.

Arrivo ad Ocros La strada verso Ocros Paesaggio prima di Ocros Superata Chumbes in direzione Ocros si intravede un arcobaleno Flora della provincia di Ayacucho (6) Flora della provincia di Ayacucho (5) Flora della provincia di Ayacucho (4) Flora della provincia di Ayacucho (3) Flora della provincia di Ayacucho (2) Flora della provincia di Ayacucho Un insetto si posa su una pianta Frutti selvatici verso Ocros (Ayacucho) Il grande rio Pampa (Ayacucho) Il grande rio Pampa appena entrati nella provincia di Ayacucho Il grande rio Pampa Inizio a vedere il rio Pampa La strada sterrata, per via delle piogge, è fangosa e piena di buche La vegetazione cresce rigogliosa attorno al rio Pampa Percorso sterrato verso il rio Pampa Lasciata Chincheros inizia un lungo percorso sterrato verso il grande rio Pampa Chincheros dall'alto Le vie sterrate di Chincheros
aggiungi un commento | vai ai commenti (2)
Mi fermo un giorno in Chincheros - giorno 363
Lunedi, 30 Gennaio 2012

Siccome ho la bici con la ruota a terra ed è sporchissima di fango, mi fermo la giornata.
Cambio la camera d'aria e lavo alla meglio la bici ed il cambio (che già funziona male).

Chincheros è solo un villaggio al confine tra la provincia di Apurímac ed Ayacucho.
Non ha nulla di interessante da offrire.

aggiungi un commento | vai ai commenti (0)
Pioggia, pioggia e ancora pioggia - giorno 362
da Andahuaylas a Chincheros - Domenica, 29 Gennaio 2012
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
83 km
09:30 - 20:30
8 h 16 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

6° min - 24° max.
9.9 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
1520 mt
4264 mt
sterrato + asfalto

Oggi riparto da Andahuaylas in direzione Ayacucho e mi fermo a Chincheros.

Visto che ieri ha fatto bel tempo, oggi ovviamente piove, ma fortunatamente il percorso per Chinceros è asfaltato.
La giornata prevede la solita lunga salita di N chilometri, fino ai 4260m slm.
Raggiungo la vetta che è pomeriggio inoltrato ed il sole sta già calando.

Quando sono quasi a 11km da Chincheros e si sta facendo buio, ho 3 brutte sorprese.
La prima è che finisce l'asfalto ed inizia uno sterrato orrendo, la seconda è che inizia a piovere e la terza, la peggiore, è che buco la ruota posteriore.
Siccome è già buio e sta piovendo, non ho nessuna voglia di fermarmi a cambiare la camera d'aria e quindi decido di proseguire camminando, con la bici al lato.

Gli ultimi 11km sono davvero lunghissimi, perchè il terreno è già fangoso per la pioggia ed il percorso non è illuminato.
Raggiungo Chincheros almeno 2 ore dopo aver bucato (fortunatamente il percorso è tutto in discesa) e trovo un ottimo alloggio a 20 soles (5.6€), bagno privato e televisione.

Verso sera il tempo si fa brutto (discesa a Chincheros) La puna prima di Chincheros a 4260m Paesaggio a 4260m tra Andahuaylas e Chincheros Raggiungo la fine della lunga salita a 4260m Campo di fiori con cielo nuvoloso (verso Chincheros) Lasciata Andahuaylas supero diversi villaggi sulla strada per Chincheros
aggiungi un commento | vai ai commenti (2)
Stremato dal giorno precedente, rimango in Andahuaylas - giorno 361
Sabato, 28 Gennaio 2012

Il giorno prima ho esagerato con i chilometri e con il dislivello, quindi mi fermo a riposare in Andahuaylas.

Andahuaylas è la seconda città del dipartimento di Apurímac, sul tragitto per Ayacucho e la sua principale attrattiva è costituita dalla Laguna de Pacucha, un lago situato a 17km dalla città e dalle imponenti rovine di Sondor, disposte sulla cima di una collina e risalenti alla civiltà dei chanka.

La città è molto piccola ed offre poco, un mercato all'aperto, tanti negozietti e diverse pollerias (dove si mangia pollo patatine).

aggiungi un commento | vai ai commenti (0)
Giornata lunghissima per Andahuaylas - giorno 360
da Abancay a Andahuaylas - Venerdi, 27 Gennaio 2012
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
140 km
07:00 - 21:00
12 h 40 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

11° min - 42° max.
11 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
2458 mt
4149 mt
sterrato + asfalto

Giornata faticosissima, con sali e scendi interminabili...

Dopo una lunga discesa da Abancay, che mi porta fino ad un ponte sul fiume, inizia il percorso sterrato.
Verso l'ora di pranzo incontro un mezzo dei pompieri, che hanno letto l'articolo su di me scritto in Curahuassi e che mi offrono un passaggio...tuttavia rifiuto.
Il percorso è a tratti asfaltato, ma per lo più uno sterrato malandato.

In giornata supero i 12.000km e raggiungo Andahuaylas a buio inoltrato.

Panorama verso Andahuaylas Grazioso ruscello a 3900m verso Andahuaylas Bel paesaggio montano a 3900m verso Andahuaylas Percorso verso Andahuaylas a 3900m Raggiungo i 12.000km Strada sterrata per Andahuaylas Il bel paesaggio con Abancay sullo sfondo (scattata dalla salita per Andahuaylas) Bella flora dopo il desvio per Andahuaylas Paesaggio fuori Abancay La zona periferica di Abancay Le vie di Abancay all'uscita della città
aggiungi un commento | vai ai commenti (0)
Mi fermo un giorno in Abancay - giorno 359 Giovedi, 26 Gennaio 2012
Tempo da cani per Abancay - giorno 358 da Curahuassi a Abancay - Mercoledi, 25 Gennaio 2012
Da Limatambo a Curahuassi - giorno 357 da Limatambo a Curahuassi - Martedi, 24 Gennaio 2012
Ulteriori guai alla bici prima di lasciare Cusco - giorno 356 da Cuzco a Limatambo - Lunedi, 23 Gennaio 2012
Ultimo giorno a Cuzco, domani riparto per il nord - giorno 355 Domenica, 22 Gennaio 2012
Altro giorno a Cuzco per aggiornare il diario - giorno 354 Sabato, 21 Gennaio 2012
Di nuovo a Cuzco, solita routine - giorno 353 Venerdi, 20 Gennaio 2012
Ritorno a Cuzco da Aguas Calientes - giorno 352 da Central Hidroelectrica a Santa Teresa - Giovedi, 19 Gennaio 2012
Machu Picchu - giorno 351 Mercoledi, 18 Gennaio 2012
Non mi lasciano raggiungere Aguas Calientes in bici - giorno 350 da Santa Teresa a Central Hidroelectrica - Martedi, 17 Gennaio 2012
Santa Teresa - giorno 349 da Campo dopo Santa Maria a Santa Teresa - Lunedi, 16 Gennaio 2012
Dalle nuvole alla selva cusqueña - giorno 348 da Campo prima di Abra Malaga a Campo dopo Santa Maria - Domenica, 15 Gennaio 2012
Rovine di Ollantaytambo - giorno 347 da Ollantaytambo a Campo prima di Abra Malaga - Sabato, 14 Gennaio 2012
Moray, Salineras, Ollantaytambo - giorno 346 da Campo dopo Pisac a Ollantaytambo - Venerdi, 13 Gennaio 2012
El Valle Sagrado degli Incas - giorno 345 da Cuzco a Campo dopo Pisac - Giovedi, 12 Gennaio 2012
Le rovine inca attorno a Cuzco - giorno 344 da Cuzco a Rovine attorno Cuzco - Mercoledi, 11 Gennaio 2012
Rovine di Qorikancha e convento di Santo Domingo - giorno 343 Martedi, 10 Gennaio 2012
La trappola del Boleto Turistico di Cuzco - giorno 342 Lunedi, 09 Gennaio 2012
Primo giorno a Cuzco - giorno 341 Domenica, 08 Gennaio 2012
Raggiungo Cuzco - giorno 340 Sabato, 07 Gennaio 2012
Viaggio per Cuzco - giorno 339 Venerdi, 06 Gennaio 2012
Ultimo giorno a Lima - giorno 338 Giovedi, 05 Gennaio 2012
Un po di turismo al Convento di San Francisco - giorno 337 Mercoledi, 04 Gennaio 2012
Giornata di routine in Lima - giorno 336 Martedi, 03 Gennaio 2012
Secondo giorno tranquillo in Lima - giorno 335 Lunedi, 02 Gennaio 2012
Inizio il 2012 in Lima - giorno 334 Domenica, 01 Gennaio 2012
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche