Viaggi bici in solitaria

Moray, Salineras, Ollantaytambo - giorno 346
da Campo dopo Pisac a Ollantaytambo - Venerdi, 13 Gennaio 2012
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
89 km
06:42 - 19:00
8 h 33 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

12° min - 35° max.
10.3 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
1628 mt
3599 mt
sterrato + asfalto

Giornata davvero intensa oggi, visito diversi luoghi interessanti del Valle Sagrado.

Ripreso il cammino raggiungo in successione i paesi di Calca e Urubamba. Da quest'ultimo inizia una deviazione a sud che dopo alcuni chilometri in salita mi porta al paesino di Maras.

Il paesaggio attorno a Urubamba e Maras è davvero magnifico, una campagna con campi fioriti (una novità finalmente...) e all'orizzonte montagne innevate.

Da Maras parte un percorso sterrato ripidissimo, ma che attraversa zone bellissime, che dopo 10km porta a Moray.

Moray è uno straordinario anfiteatro creato dai profondi terrazzamenti incas. Sulle pareti di un'enorme cavità sono stati ricavati diversi livelli di terrazze concentriche, ciascuna delle quale sembra essere caratterizzata da un diverso microclima a seconda della sua profondità.
Si crede che venisse usato dagli incas come laboratorio per scoprire quali fossero le condizioni più favorevoli alle diverse coltivazioni agricole.

Lasciato Moray ritorno a Maras dove a nord est parte un'altro cammino, questa volta in discesa, verso le Salineras di Maras.
E' uscito un vento fortissimo che mi fa sbandare paurosamente, ma, man mano che scendo per la stretta e dissestata strada sterrata, si apre alla mia vista una spettacolare veduta: migliaia di vasche di sale.

Da una sorgente calda in cima alla valle scende un piccolo torrente d'acqua molto salina, che viene deviata nelle pozze e fatta evaporare per produrre un sale che verrà poi somministrato ai bovini.

Accanto alle vasche c'è un percorso (strettissimo ed impegnativo) che scende a valle e che è la mia unica possibilità di ritornare sulla strada principale asfaltata.
Dopo ben 40 minuti supero un ponte sul rio Urubamba e riprendo la strada per Ollantaytambo, dove arriverò a buio inoltrato.

Il percorso mi porta al fiume Urubamba, dove riprenderò la strada asfaltata verso Ollantaytambo Seguendo un percorso difficile che costeggia le salineras scendo a valle Salinas Le infinite vasche di sale La ripida discesa che porta alle Salineras Pastorelli con gregge verso le Salineras Il bellissimo percorso che da Maras porta alle Salineras con le montagne all'orizzonte Ritornato a Maras prendo la deviazione che porta alle Salineras Bellissimo campo verde dopo Moray L'incredibile forma concentrica dei terrazzamenti di Moray Lo straordinario anfiteatro dei terrazzamenti di Moray La lunga strada per Moray Il sublime paesaggio colorato verso Moray Percorso sterrato tra Maras e Moray Il bel percorso sterrato verso Moray Da Maras inizia una lunga ripidissima salita verso Moray Paesaggio attorno Maras Il paese di Maras in lontananza Dopo tanto tempo qualche campo fiorito! Il bel percorso per Maras, con le montagne innevate all'orizzonte Paesaggio agreste tra Urubamba e Maras Urubamba dall'alto Il rio Urubamba passa per l'omonimo paese Stupendo albero prima di Urubamba La bella chiesa di un paesino prima di Urubamba Paesaggio dopo Calca Il fiume che attraversa il paese di Calca La mattina dove mi sono accampato, tra Pisac e Calca
aggiungi un commento | (2)
Lunedi, 23.1.2012 07:15 scritto da: Bi.Ci.
I terrazzamenti circolari sono sorprendentemente belli, addirittura luccicano col sole. Mi piacciono tanto i campi fioriti e quelli costellati di agavi.
Lunedi, 23.1.2012 01:16 scritto da: Marina
aspettavo proprio qualche spiegazione per queste foto viste su flickr: saline in montagna e terrazzamenti circolari!! ma il paesaggio verso moray non ha bisogno di spiegazioni, è straordinariamente bello!!! CIAOOOO
Una gradita sorpresa entrando nella provincia di Ayacucho - giorno 364 da Chincheros a Ocros - Martedi, 31 Gennaio 2012
Mi fermo un giorno in Chincheros - giorno 363 Lunedi, 30 Gennaio 2012
Pioggia, pioggia e ancora pioggia - giorno 362 da Andahuaylas a Chincheros - Domenica, 29 Gennaio 2012
Stremato dal giorno precedente, rimango in Andahuaylas - giorno 361 Sabato, 28 Gennaio 2012
Giornata lunghissima per Andahuaylas - giorno 360 da Abancay a Andahuaylas - Venerdi, 27 Gennaio 2012
Mi fermo un giorno in Abancay - giorno 359 Giovedi, 26 Gennaio 2012
Tempo da cani per Abancay - giorno 358 da Curahuassi a Abancay - Mercoledi, 25 Gennaio 2012
Da Limatambo a Curahuassi - giorno 357 da Limatambo a Curahuassi - Martedi, 24 Gennaio 2012
Ulteriori guai alla bici prima di lasciare Cusco - giorno 356 da Cuzco a Limatambo - Lunedi, 23 Gennaio 2012
Ultimo giorno a Cuzco, domani riparto per il nord - giorno 355 Domenica, 22 Gennaio 2012
Altro giorno a Cuzco per aggiornare il diario - giorno 354 Sabato, 21 Gennaio 2012
Di nuovo a Cuzco, solita routine - giorno 353 Venerdi, 20 Gennaio 2012
Ritorno a Cuzco da Aguas Calientes - giorno 352 da Central Hidroelectrica a Santa Teresa - Giovedi, 19 Gennaio 2012
Machu Picchu - giorno 351 Mercoledi, 18 Gennaio 2012
Non mi lasciano raggiungere Aguas Calientes in bici - giorno 350 da Santa Teresa a Central Hidroelectrica - Martedi, 17 Gennaio 2012
Santa Teresa - giorno 349 da Campo dopo Santa Maria a Santa Teresa - Lunedi, 16 Gennaio 2012
Dalle nuvole alla selva cusqueña - giorno 348 da Campo prima di Abra Malaga a Campo dopo Santa Maria - Domenica, 15 Gennaio 2012
Rovine di Ollantaytambo - giorno 347 da Ollantaytambo a Campo prima di Abra Malaga - Sabato, 14 Gennaio 2012
Moray, Salineras, Ollantaytambo - giorno 346 da Campo dopo Pisac a Ollantaytambo - Venerdi, 13 Gennaio 2012
El Valle Sagrado degli Incas - giorno 345 da Cuzco a Campo dopo Pisac - Giovedi, 12 Gennaio 2012
Le rovine inca attorno a Cuzco - giorno 344 da Cuzco a Rovine attorno Cuzco - Mercoledi, 11 Gennaio 2012
Rovine di Qorikancha e convento di Santo Domingo - giorno 343 Martedi, 10 Gennaio 2012
La trappola del Boleto Turistico di Cuzco - giorno 342 Lunedi, 09 Gennaio 2012
Primo giorno a Cuzco - giorno 341 Domenica, 08 Gennaio 2012
Raggiungo Cuzco - giorno 340 Sabato, 07 Gennaio 2012
Viaggio per Cuzco - giorno 339 Venerdi, 06 Gennaio 2012
Ultimo giorno a Lima - giorno 338 Giovedi, 05 Gennaio 2012
Un po di turismo al Convento di San Francisco - giorno 337 Mercoledi, 04 Gennaio 2012
Giornata di routine in Lima - giorno 336 Martedi, 03 Gennaio 2012
Secondo giorno tranquillo in Lima - giorno 335 Lunedi, 02 Gennaio 2012
Inizio il 2012 in Lima - giorno 334 Domenica, 01 Gennaio 2012
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche