Viaggi bici in solitaria

Si entra nella provincia di Catamarca - giorno 158
da Aimogasta a Chumbicha - Sabato, 09 Luglio 2011
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
104 km
10:30 - 18:30
5 h 30 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

10° min - 26° max.
18.9 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
600 mt
1226 mt
asfalto

La mattina in Aimogasta mi accorgo che ho quasi finito i soldi e quindi parto alla ricerca di un bancomat.
Purtroppo gli unici 2 disponibili sono uno fuori uso per riparazione e l'altro fuori servizio per mancanza di soldi.

Parto con la speranza di trovarne uno nei prossimi paesini, ma purtroppo la speranza è vana, infatti fino a San Fernando del Valle de Catamarca non c'è traccia.

Superata l'ennesima zona desertica verso il paesino di Villa Mazan, già penso di cercare un passaggio, infatti mi son rimasti solo 15 pesos argentini (poco più di 2 euro), che di certo non mi bastano per comprare cibo per la sera e per il giorno successivo fino a Catamarca.

Poco fuori Villa Mazan, nell'abitato Estacion Mazan, sorto attorno ad una vecchia stazione, mi fermo a pranzare.
Qui conosco un medico locale con il quale parliamo ovviamente dell'Italia e del mio viaggio.
Nel frattempo si fermano alcuni turisti argentini che, venuti a conoscenza del fatto che non avevo più soldi e che non trovavo un bancomat, mi regalano 70 pesos (quasi 12 euro)!

Succesivamente proseguo verso l'inizio della Cuesta de la Sebila, che costeggia per diversi kilometri il bordo tra La Rioja e Catamarca.

Verso sera raggiungo la città di Chumbicha in Catamarca, un nucleo abitativo molto vecchio e che lentamente si sta trasformando in un paese morto, infatti molti si trasferiscono nella capitale che dista solo 60km.

Chumbicha mi deprime un po', perchè i vecchi edifici stanno cadendo a pezzi, però ho bisogno di comprare cibo con i 70 pesos ricevuti e quindi decido di visitarla.
Quando chiedo informazioni alla prima persona che trovo per la strada, ovviamente mi capita il "quasi matto" del paese. Infatti questo personaggio, dopo aver risposto alla mia domanda, inizia a parlare ininterrottamente della sua vita e del fatto che in passato era stato torturato da non si sa quale governo e che aveva origini italiane, greche e turche (a me pareva aver tratti indigeni locali).
Non era sicuramente pericoloso, però si notava che aveva qualche problema emotivo.

Dopo mezz'ora lascio Chumbicha e mi accampo poco fuori al lato della strada.

I vecchi edifici trascurati di Chumbicha Piccola chiesetta fuori Chumbicha Ragazzi di Chumbicha con il loro mezzo di trasporto Lungo rettilineo verso Chumbicha (Catamarca) Cuesta de Sebila La discesa per la Cuesta de Sebila Il lungo rettilineo che porta ad un incrocio, da una parte si va a Andalgalà e dall'altro lato alla Cuesta de Sebila La strada che, dal nucleo abitativo sorto attorno alla vecchia stazione di Mazan, porta alla Cuesta de Sebila Le strade di Villa Mazan Cuesta de Mazan Edifici abbandonati verso Mazan Alcuni edifici diroccati verso Mazan Una signora del posto (Mazan), molto credente, che ascoltava una messa a tutto volume Le umili dimore di molti abitanti della zona limitrofa a Mazan
aggiungi un commento | (1)
Sabato, 23.7.2011 05:53 scritto da: Bi.Ci.
Un detto dice: quando il mondo non mi vuol più, mi rivolgo al Buon Gesù.
Che altro potrebbe fare una donna in un luogo simile, se non ascoltare a tutto volume la radio...e poi lei ha scelto la messa.
Chissà che cosa penseranno di te quei pochi abitanti!?
Dune di Saujil - giorno 180 Domenica, 31 Luglio 2011
Primo giorno alle terme di Fiambalá - giorno 179 Sabato, 30 Luglio 2011
Ruta del adobe e Termas de Fiambalá - giorno 178 da Tinogasta a Termas de Fiambalá - Venerdi, 29 Luglio 2011
Viaggio per Tinogasta - giorno 177 Giovedi, 28 Luglio 2011
Londres e rovine inca di Shincal - giorno 176 Mercoledi, 27 Luglio 2011
Ulteriore giorno malato in Belen - giorno 175 Martedi, 26 Luglio 2011
Continua la malattia - giorno 174 Lunedi, 25 Luglio 2011
Si ritorna a Belén - giorno 173 Domenica, 24 Luglio 2011
Cuesta del Portesuelo e rovine inca introvabili - giorno 172 Sabato, 23 Luglio 2011
Festival del Poncho in San Fernando - giorno 171 Venerdi, 22 Luglio 2011
Ritorno per qualche giorno a San Fernando del Valle del Catamarca - giorno 170 Giovedi, 21 Luglio 2011
Brutta notte nel deserto con 39 di febbre - giorno 169 da Campo su rn40 a Belén - Mercoledi, 20 Luglio 2011
Si ritorna in Catamarca - giorno 168 da Aimacha del Valle a Campo su rn40 - Martedi, 19 Luglio 2011
I 3050m del El Infiernillo - giorno 167 da El Mollar a Aimacha del Valle - Lunedi, 18 Luglio 2011
Cuesta del Indio - giorno 166 da Monteros a El Mollar - Domenica, 17 Luglio 2011
Raggiunto Monteros de Tucumán - giorno 165 da La Cocha a Monteros - Sabato, 16 Luglio 2011
Entro in Tucumán - giorno 164 da Catamarca Capital a La Cocha - Venerdi, 15 Luglio 2011
Ultima giornata in San Fernando - giorno 163 Giovedi, 14 Luglio 2011
Gita nei dintorni di Catamarca Capital - giorno 162 da Catamarca a Dintorni Catamarca - Mercoledi, 13 Luglio 2011
Terzo giorno in San Fernando - giorno 161 Martedi, 12 Luglio 2011
Cuesta del Portesuelo - giorno 160 Lunedi, 11 Luglio 2011
Giunto a Catamarca Capital - giorno 159 da Campo fuori Chumbicha a San Fernando del Valle de Catamarca - Domenica, 10 Luglio 2011
Si entra nella provincia di Catamarca - giorno 158 da Aimogasta a Chumbicha - Sabato, 09 Luglio 2011
Da Pituil a Aimogasta - giorno 157 da Pituil a Aimogasta - Venerdi, 08 Luglio 2011
Partito per Pituil - giorno 156 da Chilecito a Pituil - Giovedi, 07 Luglio 2011
Altro giorno in Chilecito - giorno 155 Mercoledi, 06 Luglio 2011
Chilecito - giorno 154 Martedi, 05 Luglio 2011
Arrivato a Chilecito - giorno 153 da Campo verso Cuesta de Miranda a Chilecito - Lunedi, 04 Luglio 2011
Verso la Cuesta de Miranda - giorno 152 da Parque Talampaya a Campo verso Cuesta de Miiranda - Domenica, 03 Luglio 2011
Parque Nacional Talampaya - giorno 151 Sabato, 02 Luglio 2011
Provincia La Rioja - giorno 150 da Parque Ischigualasto a Parque Talampaya - Venerdi, 01 Luglio 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche