Viaggi bici in solitaria

Partito per Pituil - giorno 156
da Chilecito a Pituil - Giovedi, 07 Luglio 2011
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
79 km
11:00 - 17:00
4 h 50 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

6° min - 25° max.
16.3 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
671 mt
1341 mt
sterrato + asfalto

Lasciata Chilecito in direzione Pituil, noto con disappunto quanta spazzatura ci sia al lato della strada, nel lungo rettilineo che porta al dipartimento di Famatina.

Pochi kilometri dopo la partenza noto un cartello che invita a visitare le rovine di Capayán, un insediamento aborigeno abbandonato (non trovo altre informazioni).
Non avevo idea dell'esistenza di questo posto così percorro i 4 km di sterrato sabbioso che portano alle rovine.
Il sitio archeologico è totalmente abbandonato è c'è parecchia spazzatura tra i pochi edifici rimasti in piedi di questo insediamento.
Non ci sono neppure cartelli esplicativi, quindi tutta la visita mi lascia un po' perplesso, vabbè!! :)

Ritornato sulla strada principale percorro una lunga monotona strada che porta dopo 70km al paese di Pituil.
Pituil è un abitato sonnolento con molte case in adobe e tutti (poche persone) stanno preparando la piazza per i festeggiamenti del 9 di Luglio (giorno dell'indipendenza argentina).

Qui trovo solo una possibilità di alloggio nell'unico hospedaje di Pituil, gestito da una simpatica signora e dove ritrovo una autostoppista/camminatrice francese di 50 anni, che avevo conosciuto nell'ostello in Chilecito.
In questo hospedaje sono passati molti cicloviaggiatori in passato e tutti hanno lasciato scritto un pensiero. Ho trovato anche il commento di un cicloviaggiatore danese che avevo conosciuto in internet (Nicolai Bangsgaard).

La sera, la signora, ci cucina un buon piatto di riso con pollo e guardiamo un programma di quiz, commentando il fatto come molti personaggi femminili della tv argentina sembrino "maschi operati".

Il giorno dopo raggiungerò Aimogasta (La Rioja).

Dopo tanto tempo incontro un altro cicloviaggiatore francese, Alex! (spero di ricordarmi il nome..) La strada verso Pituil (La Rioja) Ruinas de Capayán (Famatina, La Rioja) L'arco di una finestra (o porta) di una casa di Capayán in La Rioja Il poco che resta delle rovine di Capayán in La Rioja Arrivato alle rovine di Capayán, un insediamento aborigeno nella La Rioja Il percorso di 4km che dalla strada principale porta alle rovine di Capayán in La Rioja
aggiungi un commento | (4)
Sabato, 23.7.2011 13:51 scritto da: Matias
Infatti è una faticaccia, perchè devo trascinarla a piedi!
Sabato, 23.7.2011 05:35 scritto da: Bi.Ci.
Nella foto n° 7 sembra che tu stia viaggiando sulla spiaggia... altro che sterrato!
Sabato, 23.7.2011 01:03 scritto da: Matias
Ciao Maffi!
Veramente ci sono stato ben 7 giorni in Santiago ed 8 in Valparaiso :)
Sabato, 23.7.2011 00:35 scritto da: Maffi
Holà querido, que pasa? Vedo con piacere che sei nel bellissimo nord dell'Argentina. Peccato tu non abbia fatto tappa a Santiago, potevo farti passare a trovare un'amica!
Buona continuazione............................................. :-)
Dune di Saujil - giorno 180 Domenica, 31 Luglio 2011
Primo giorno alle terme di Fiambalá - giorno 179 Sabato, 30 Luglio 2011
Ruta del adobe e Termas de Fiambalá - giorno 178 da Tinogasta a Termas de Fiambalá - Venerdi, 29 Luglio 2011
Viaggio per Tinogasta - giorno 177 Giovedi, 28 Luglio 2011
Londres e rovine inca di Shincal - giorno 176 Mercoledi, 27 Luglio 2011
Ulteriore giorno malato in Belen - giorno 175 Martedi, 26 Luglio 2011
Continua la malattia - giorno 174 Lunedi, 25 Luglio 2011
Si ritorna a Belén - giorno 173 Domenica, 24 Luglio 2011
Cuesta del Portesuelo e rovine inca introvabili - giorno 172 Sabato, 23 Luglio 2011
Festival del Poncho in San Fernando - giorno 171 Venerdi, 22 Luglio 2011
Ritorno per qualche giorno a San Fernando del Valle del Catamarca - giorno 170 Giovedi, 21 Luglio 2011
Brutta notte nel deserto con 39 di febbre - giorno 169 da Campo su rn40 a Belén - Mercoledi, 20 Luglio 2011
Si ritorna in Catamarca - giorno 168 da Aimacha del Valle a Campo su rn40 - Martedi, 19 Luglio 2011
I 3050m del El Infiernillo - giorno 167 da El Mollar a Aimacha del Valle - Lunedi, 18 Luglio 2011
Cuesta del Indio - giorno 166 da Monteros a El Mollar - Domenica, 17 Luglio 2011
Raggiunto Monteros de Tucumán - giorno 165 da La Cocha a Monteros - Sabato, 16 Luglio 2011
Entro in Tucumán - giorno 164 da Catamarca Capital a La Cocha - Venerdi, 15 Luglio 2011
Ultima giornata in San Fernando - giorno 163 Giovedi, 14 Luglio 2011
Gita nei dintorni di Catamarca Capital - giorno 162 da Catamarca a Dintorni Catamarca - Mercoledi, 13 Luglio 2011
Terzo giorno in San Fernando - giorno 161 Martedi, 12 Luglio 2011
Cuesta del Portesuelo - giorno 160 Lunedi, 11 Luglio 2011
Giunto a Catamarca Capital - giorno 159 da Campo fuori Chumbicha a San Fernando del Valle de Catamarca - Domenica, 10 Luglio 2011
Si entra nella provincia di Catamarca - giorno 158 da Aimogasta a Chumbicha - Sabato, 09 Luglio 2011
Da Pituil a Aimogasta - giorno 157 da Pituil a Aimogasta - Venerdi, 08 Luglio 2011
Partito per Pituil - giorno 156 da Chilecito a Pituil - Giovedi, 07 Luglio 2011
Altro giorno in Chilecito - giorno 155 Mercoledi, 06 Luglio 2011
Chilecito - giorno 154 Martedi, 05 Luglio 2011
Arrivato a Chilecito - giorno 153 da Campo verso Cuesta de Miranda a Chilecito - Lunedi, 04 Luglio 2011
Verso la Cuesta de Miranda - giorno 152 da Parque Talampaya a Campo verso Cuesta de Miiranda - Domenica, 03 Luglio 2011
Parque Nacional Talampaya - giorno 151 Sabato, 02 Luglio 2011
Provincia La Rioja - giorno 150 da Parque Ischigualasto a Parque Talampaya - Venerdi, 01 Luglio 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche