Viaggi bici in solitaria

La magnifica Laguna Verde - giorno 498
da Túquerres a Vulcano Azufrál - Mercoledi, 13 Giugno 2012
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
23 km
07:47 - 16:44
4 h 46 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

7° min - 16° max.
4.6 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
1044 mt
3977 mt
sterrato

Oggi ho pianificato di lasciare Túquerres e risalire una strada sterrata fino alla cabaña dei guardaboschi e li decidere se proseguire tutto equipaggiato o scaricare le borse e raggiungere la laguna Verde con solo la bici.

Raggiunta la suddetta casa a 3650m il cielo è coperto ed è scesa una fitta nebbiolina. Si vede poco e fa molto freddo.
Queste condizioni mi fanno passare la voglia di continuare (non avrei visto nulla) e decido di fermarmi qui.
Chiedo permesso ai guardaboschi di dormire li la notte e mi permettono di montare la tenda dentro la casa :)

Dopo qualche ora (erano le 2 del pomeriggio) cambia repentinamente il tempo, le nuvole scompaiono ed esce un sole bellissimo.
I guardaboschi devono raggiungere la laguna per ripulirla dall'eventuale sporcizia lasciata dai visitatori ed io mi aggrego con la sola bicicletta scarica.

A circa 4000m mi si apre davanti una vista incredibile. La bocca del vulcano Azufrál con all'interno una laguna dal colore verdissimo. Siamo solo io e 2 guardaboschi.
Riscendendo le pareti del vulcano di quasi 200m passo prima per una piccola laguna di colore nero (la laguna Negra) e poi per la piccola sorella della laguna Verde, quella Celeste.
Raggiunta la grande Laguna Verde, vedo ribollire l'acqua e l'odore dello zolfo raggiunge le mie narici.
Questo vulcano infatti è semi attivo e sotto la superficie dell'acqua calda c'è molta attività.
A poche centinaia di metri sorge una piccola collinetta carica di detriti di zolfo e dove da buche nel terreno esce vapore.

Prendo qualche pietra di zolfo per ricordo e dopo 1 ora ritorno alla base, la casa dei guardaboschi.

Una roccia di zolfo Una delle tante bocche da dove esce fumo e zolfo Si vede poco ma il terreno rilascia fumo che odora di zolfo Accanto alla Laguna Verde si innalza una collinetta con diverse buche da dove esce il fumo del vulcano Azufrál Laguna Verde (2) L'incredibile colore dell'acqua Il percorso segnato è stato invaso dall'acqua della Laguna Verde I cactus particolari del vulcano Azufrál Sulla riva della Laguna Verde Laguna Celeste (2) Laguna Celeste Le splendide lagune del Vulcano Azufrál La splendida Laguna Verde e la più piccola Laguna Celeste Prima della laguna verde c'è un piccolo laghetto di acqua nera, la Laguna Negra Laguna Verde Ai 4000m vedo in lontananza la laguna verde, il lago dentro la bocca del vulcano Azufrál Il percorso verso i 4000m dell'Azufral Paesaggio verso il vulcano Azufrál (2) Paesaggio verso il vulcano Azufrál La cabaña dei guardaboschi dell'Azufrál
aggiungi un commento | (1)
Mercoledi, 20.6.2012 17:26 scritto da: Bi.Ci.
Questo posto è incantevole.
Finalmente paesaggi spettacolari, come i primi dell'Argentina e del Cile! :-)))
Prima occhiata a San Augustin - giorno 515 Sabato, 30 Giugno 2012
Mi sposto a San Augustín - giorno 514 da Pitalito a San Augustin - Venerdi, 29 Giugno 2012
Raggiungo Pitalito - giorno 512 da Campo prima di Pitalito a Pitalito - Mercoledi, 27 Giugno 2012
Entro nel dipartimento di Huila - giorno 511 da Campo dopo Mocoa a Campo prima di Pitalito - Martedi, 26 Giugno 2012
Riparto per Pitalito - giorno 510 da Mocoa a Campo dopo Mocoa - Lunedi, 25 Giugno 2012
Mocoa - giorno 509 Domenica, 24 Giugno 2012
Raggiungo Mocoa - giorno 508 da Campo prima di Mocoa a Mocoa - Sabato, 23 Giugno 2012
Il Camino de la Muerte colombiano - giorno 507 da Campo dopo San Francisco a Campo prima di Mocoa - Venerdi, 22 Giugno 2012
Entro nella provincia di Putumayo - giorno 506 da Laguna Cocha a Campo dopo San Francisco - Giovedi, 21 Giugno 2012
Laguna Cocha - giorno 505 da Pasto a Laguna Cocha - Mercoledi, 20 Giugno 2012
Qualche foto di Pasto - giorno 504 Martedi, 19 Giugno 2012
Raggiungo Pasto - giorno 500 da Tangua a Pasto - Venerdi, 15 Giugno 2012
Attentati della guerriglia - giorno 499 da Vulcano Azufrál a Tangua - Giovedi, 14 Giugno 2012
La magnifica Laguna Verde - giorno 498 da Túquerres a Vulcano Azufrál - Mercoledi, 13 Giugno 2012
Il bellissimo santuario de Las Lajas - giorno 497 da Las Lajas a Túquerres - Martedi, 12 Giugno 2012
Entro in Colombia - giorno 496 da Tulcán a Las Lajas - Lunedi, 11 Giugno 2012
Il particolare cimitero di Tulcán - giorno 495 Domenica, 10 Giugno 2012
Raggiungo Tulcán - giorno 494 da Campo dopo Valle de Chota a Tulcán - Sabato, 09 Giugno 2012
La Valle de Chota - giorno 493 da Ibarra a Campo dopo Valle de Chota - Venerdi, 08 Giugno 2012
Visito Ibarra - giorno 492 Giovedi, 07 Giugno 2012
Il bellissimo mercato di Otavalo - giorno 491 da Otavalo a Ibarra - Mercoledi, 06 Giugno 2012
Riparto nuovamente per Otavalo - giorno 490 da Quito a Otavalo - Martedi, 05 Giugno 2012
Riesco a riparare la bici - giorno 489 Lunedi, 04 Giugno 2012
Ritorno a Quito per riparare il portapacchi - giorno 488 Domenica, 03 Giugno 2012
Il mio primo incidente - giorno 487 da Tabacundo a Otavalo - Sabato, 02 Giugno 2012
Finalmente riparto per il nord - giorno 486 da Quito a Tabacundo - Venerdi, 01 Giugno 2012
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche