Viaggi bici in solitaria

Il Camino de la Muerte colombiano - giorno 507
da Campo dopo San Francisco a Campo prima di Mocoa - Venerdi, 22 Giugno 2012
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
48 km
07:35 - 17:15
6 h 56 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

10° min - 21° max.
6.8 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
708 mt
2782 mt
sterrato

Ripartito percorro alcuni chilometri per raggiungere l'ultimo tratto di salita prima della lunga discesa.
Questo tratto di strada ricorda molto il famoso Camino de la Muerte boliviano, il percorso sterrato strettissimo (3-4m di larghezza) e con precipizi di 1000 metri, che da La Paz porta a Coroico.
La stretta strada scende sinuosa tra vette fittamente coperte di vegetazione tropicale.
Il percorso è orrendamente disastrato, pieno di pietre grandi come massi e buche enormi. Pure i mezzi motorizzati vanno lentissimi.
Da parte mia riesco a scendere all'incredibile velocità di 6-7 km/h e spesso rischio di cadere.
Finita la discesa incomincia un'altra salita e dopo una discesa ed ancora una salita...sembra non terminare mai.
Ogni 10 minuti c'è il diluvio universale e poi il sole risplende come se non fosse accaduto nulla...la foresta pluviale!

Camminando spesso con la bici al lato (non riesco a stare in piedi), raggiungo la fine dell'ultima salita e poi mi piombo a capofitto nella discesa, sperando di raggiungere Mocoa prima del tramonto. Speranza vana, visto che manca poco e la strada orrenda è sempre la stessa.
Gli ultimi 20km prima dell'incrocio per Mocoa, dove torna anche l'asfalto, ho la vista incredibile delle centinaia di tornanti che scendono sinuosi verso la pianura amazzonica colombiana.
Poco prima del tramonto mi accampo al lato della strada.

L'incredibile pianura amazzonica colombiana vista dall'alto Nei chilometri di discesa inizio a vedere in lontananza la pianura amazzonica nei pressi di Mocoa La strada scende sinuosa verso valle Le montagne in lontananza fitte di vegetazione Bel paesaggio verso Mocoa Lussureggiante vegetazione La strada dissestata prosegue stretta verso valle Il lussureggiante percorso, simile al Camino de la Muerte boliviano, che porta a Mocoa
aggiungi un commento | (1)
Sabato, 14.7.2012 07:32 scritto da: Bi.Ci.
Complimenti Indiana Jones!
Mi immagino in quali condizioni arrivi alla meta.
Certo non hai bisogno di farti una doccia, perchè ci ha già pensato il diluvio universale.
Lavaggio ed asciugatura GRATIS!!! :-)))
Non ci hai mai raccontato come sono lì gli INSETTI, ma pensando che sei quasi sempre sopra i 2000 mt, forse non ce ne sono.
Qui a Brescia invece le ZANZARE si sono geneticamente modificate e pungono "rabbiose"!!! :-(((
Prima occhiata a San Augustin - giorno 515 Sabato, 30 Giugno 2012
Mi sposto a San Augustín - giorno 514 da Pitalito a San Augustin - Venerdi, 29 Giugno 2012
Raggiungo Pitalito - giorno 512 da Campo prima di Pitalito a Pitalito - Mercoledi, 27 Giugno 2012
Entro nel dipartimento di Huila - giorno 511 da Campo dopo Mocoa a Campo prima di Pitalito - Martedi, 26 Giugno 2012
Riparto per Pitalito - giorno 510 da Mocoa a Campo dopo Mocoa - Lunedi, 25 Giugno 2012
Mocoa - giorno 509 Domenica, 24 Giugno 2012
Raggiungo Mocoa - giorno 508 da Campo prima di Mocoa a Mocoa - Sabato, 23 Giugno 2012
Il Camino de la Muerte colombiano - giorno 507 da Campo dopo San Francisco a Campo prima di Mocoa - Venerdi, 22 Giugno 2012
Entro nella provincia di Putumayo - giorno 506 da Laguna Cocha a Campo dopo San Francisco - Giovedi, 21 Giugno 2012
Laguna Cocha - giorno 505 da Pasto a Laguna Cocha - Mercoledi, 20 Giugno 2012
Qualche foto di Pasto - giorno 504 Martedi, 19 Giugno 2012
Raggiungo Pasto - giorno 500 da Tangua a Pasto - Venerdi, 15 Giugno 2012
Attentati della guerriglia - giorno 499 da Vulcano Azufrál a Tangua - Giovedi, 14 Giugno 2012
La magnifica Laguna Verde - giorno 498 da Túquerres a Vulcano Azufrál - Mercoledi, 13 Giugno 2012
Il bellissimo santuario de Las Lajas - giorno 497 da Las Lajas a Túquerres - Martedi, 12 Giugno 2012
Entro in Colombia - giorno 496 da Tulcán a Las Lajas - Lunedi, 11 Giugno 2012
Il particolare cimitero di Tulcán - giorno 495 Domenica, 10 Giugno 2012
Raggiungo Tulcán - giorno 494 da Campo dopo Valle de Chota a Tulcán - Sabato, 09 Giugno 2012
La Valle de Chota - giorno 493 da Ibarra a Campo dopo Valle de Chota - Venerdi, 08 Giugno 2012
Visito Ibarra - giorno 492 Giovedi, 07 Giugno 2012
Il bellissimo mercato di Otavalo - giorno 491 da Otavalo a Ibarra - Mercoledi, 06 Giugno 2012
Riparto nuovamente per Otavalo - giorno 490 da Quito a Otavalo - Martedi, 05 Giugno 2012
Riesco a riparare la bici - giorno 489 Lunedi, 04 Giugno 2012
Ritorno a Quito per riparare il portapacchi - giorno 488 Domenica, 03 Giugno 2012
Il mio primo incidente - giorno 487 da Tabacundo a Otavalo - Sabato, 02 Giugno 2012
Finalmente riparto per il nord - giorno 486 da Quito a Tabacundo - Venerdi, 01 Giugno 2012
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche