Viaggi bici in solitaria

Si parte per Arequipa - giorno 312
da Juliaca a Campo dopo Santa Lucia - Sabato, 10 Dicembre 2011
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
74 km
08:15 - 16:00
4 h 48 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

2° min - 28° max.
15.3 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
523 mt
4116 mt
asfalto

Lascio di prima mattina Juliaca, per immettermi sulla 34A, la Carretera Interoceanica che la collega ad Arequipa.

Appena fuori città il percorso passa per delle zone "lagunose" molto belle, ma come sempre il paesaggio è rovinato visivamente ed olfattivamente da immani mucchi di spazzatura (in generale ai peruviani, come ai boliviani, poco interessa la cura dell'ambiente).
Un cartello recita "prendiamoci cura della bellezza del paesaggio, non gettare la spazzatura", ovviamente circondato da schifezze varie.

La strada è un lungo rettilineo che passa per il paese di Cabanilla e poi per Santa Lucia, alle porte della Reserva Nacional Salinas y Aguada Blanca.
Parallela alla strada passa la ferrovia, ma il servizio è cessato da tempo e quindi innumerevoli piccole stazioni sono state abbandonate lungo il tragitto.

Arrivato a Santa Lucia, scopro che da 3 giorni stanno festeggiando la festa del patrono, con canti e balli e bei costumi.
Mi fermo a pranzare e a comprare un po' di cibo per i giorni successivi.
Ovviamente quando arriva uno straniero sono tutti incuriositi e vengo quindi circondato da un gruppo della banda musicale del posto, che introduce la conversazione con un bel "hello mister!".
E' già da parecchio tempo che non transigo più queste convinzioni, che hanno peruviani e boliviani, del fatto che gli stranieri siano tutti gringos e quindi parlino solo ed esclusivamente inglese.
In risposta agli innumerevoli "hello mister", rispondo sempre in castellano con "hola, vos sos norte americano? porque me hablás en inglés?". Come risultato ottengo sempre degli sguardi imbarazzati (come godo...).

La gente locale in festa mi offre alcuni bicchieri di birra, ma io vorrei proseguire per Laguna Lagunillas e la lunga salita e quindi vedo di dileguarmi abbastanza velocemente.

Lasciando Santa Lucia riesco a percorrere solo 10km, perchè verso le 3 del pomeriggio arriva un forte temporale.
Dopo 2 ore pedalando sotto la pioggia mista a grandine ed un forte vento contrario (ovest), che mi sbatte in faccia i chicchi di ghiaccio della grandine, decido che non ne ho più (poco dopo inizia una lunga salita ripida) e mi accampo al lato della strada.

Che io mi ricordi, in 10 mesi di viaggio non ho mai dovuto montare la tenda sotto un temporale, neppure nei lunghi periodi di pioggia della patagonia cilena.
Beh...è una cosa terribile!
I vestiti in goretex fanno discretamente il loro lavoro, tranne i guanti della marca "gore-bikewear", che invece si inzuppano come niente se la pioggia è molto insistente.
Inizio a buttare alla rapidità della luce (a 4116m con vento e pioggia, i 2 gradi parevano -10°c) le borse dentro la tenda sporca di fango e fradicia di pioggia.
All'interno è tutto semibagnato, specialmente il fondo che assorbe l'umidità del terreno (il telo protettivo, ormai usurato all'inverosimile da 11 mesi di utilizzo, non isola più come dovrebbe).
La notte, come avrete capito, dormirò molto male...

Festa patronale in Santa Lucia Stazione abbandonata verso Santa Lucia Percorso verso Santa Lucia Paesaggio verso Santa Lucia Paesaggio verso Santa Lucia con ferrovia Una delle tante stazioni del servizio ferroviario Juliaca-Arequipa (servizio sospeso) Chiesetta in Cabanilla Zona di acquitrini appena fuori Juliaca Strada che da Juliaca porta a Cabanilla Acquitrini appena lasciata Juliaca Come in Bolivia anche in Perù i cartelli non vengono letti... Cattedrale di Juliaca
aggiungi un commento | (2)
Giovedi, 15.12.2011 18:03 scritto da: pingu
Mi spiace x la tua nottataccia sotto il diluvio, però le foto con i cieli carichi di nuvole sono stupende...guarda il lato positivo di quel che ti tocca subire!
Giovedi, 15.12.2011 05:12 scritto da: Bi.Ci.
Che dramma Matias: la pioggia , il vento, il freddo e la tenda inzuppata. Non sarebbe il caso di acquistarne una nuova? Ovviamente di marca, che ti duri tutto il prossimo 2012.
I Peruviani gettano la spazzatura dove non devono, ma esistono sistemi di smaltimento rifiuti, moderni e su scala industriale? La spazzatura non la si può MANGIARE!
Raggiungo Lima per il Capodanno - giorno 333 da Playa de Rosario de Asia a Lima - Sabato, 31 Dicembre 2011
Verso Lima - giorno 332 da Chincha Alta a Playa de Rosario de Asia - Venerdi, 30 Dicembre 2011
Islas Ballestas - giorno 331 da Paracas a Chincha Alta - Giovedi, 29 Dicembre 2011
Lascio la Oasi di Huacachina per Paracas - giorno 330 da Huacachina a Paracas - Mercoledi, 28 Dicembre 2011
150km da Nazca a Ica fino a Huacachina - giorno 329 da Nazca a Huacachina - Martedi, 27 Dicembre 2011
Linee di Nazca - giorno 328 Lunedi, 26 Dicembre 2011
Primo Natale lontano da casa - giorno 327 Domenica, 25 Dicembre 2011
Arrivo a Nazca - giorno 326 da Puerto Lomas a Nazca - Sabato, 24 Dicembre 2011
Puerto Lomas - giorno 325 da Playa Inca a Puerto Lomas - Venerdi, 23 Dicembre 2011
Deserto del sud peruviano e Playa Inca - giorno 324 da Playa Quebrada Honda a Playa Inca - Giovedi, 22 Dicembre 2011
Prima notte accampato sulla spiaggia - giorno 323 da Camanà a Playa Quebrada Honda - Mercoledi, 21 Dicembre 2011
Raggiungo l'oceano pacifico peruviano - giorno 322 da El Pedregal a Camanà - Martedi, 20 Dicembre 2011
L'ennesimo malore mi obbliga a prendere un bus per El Pedregal - giorno 321 da Cruz del Condor a Cabanaconde - Lunedi, 19 Dicembre 2011
Canyon del Colca - giorno 320 da Chivay a Cruz del Condor - Domenica, 18 Dicembre 2011
Viaggio a Chivay e 4900m del mirador dei 3 vulcani - giorno 319 da Puesto Patahuasi a Chivay - Sabato, 17 Dicembre 2011
Ritardo la partenza per il Canyon del Colca - giorno 318 Venerdi, 16 Dicembre 2011
Monasterio de Santa Catalina - giorno 317 Giovedi, 15 Dicembre 2011
Le mummie di Arequipa - giorno 316 Mercoledi, 14 Dicembre 2011
Primo giorno in Arequipa - giorno 315 Martedi, 13 Dicembre 2011
Arrivato ad Arequipa - giorno 314 da Imata a Arequipa - Lunedi, 12 Dicembre 2011
Prima nevicata a quota 4460m, nuovo record di altitudine e 10.000km - giorno 313 da Campo dopo Santa Lucia a Imata - Domenica, 11 Dicembre 2011
Si parte per Arequipa - giorno 312 da Juliaca a Campo dopo Santa Lucia - Sabato, 10 Dicembre 2011
Chullpas di Sillustani - giorno 311 da Puno a Juliaca - Venerdi, 09 Dicembre 2011
Islas flotantes degli Uros - giorno 310 Giovedi, 08 Dicembre 2011
Giornata di riposo in Puno - giorno 309 Mercoledi, 07 Dicembre 2011
Raggiungo Puno - giorno 308 da Campo dopo Juli a Puno - Martedi, 06 Dicembre 2011
Entro in Perù - giorno 307 da Copacabana a Campo dopo Juli - Lunedi, 05 Dicembre 2011
Ultimo giorno in Bolivia - giorno 306 Domenica, 04 Dicembre 2011
Isla del Sol - giorno 305 Sabato, 03 Dicembre 2011
Parto per la Isla del Sol - giorno 304 da Copacabana a Isla del Sol - Venerdi, 02 Dicembre 2011
Copacabana - giorno 303 Giovedi, 01 Dicembre 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche