Viaggi bici in solitaria

Islas flotantes degli Uros - giorno 310
Giovedi, 08 Dicembre 2011

Oggi approfitto della giornata per visitare le famose Islas Flotantes nel porto di Puno.

A 5km ad est del porto di Puno, le isole galleggianti, chiamate anche isole degli Uros, sono costruite interamente con le totora, canne galleggianti che crescono in abbondanza nelle acque poco profonde del lago Titicaca (l'acqua è profonda da 15 a 20 metri).
La popolazione degli Uros decise secoli fa di abitare in un posto sull'acqua per sfuggire alle aggressioni di popolazioni guerriere come i Collas (che vivevano a nord ovest dell'odierna Puno) e gli Incas.
I matrimoni misti con i nativi di lingua aymara, hanno portato alla scomparsa degli uros di sangue puro, che oggi parlano tutti l'idioma aymará.

L'escursione è molto commercializzata, infatti oltre al biglietto di andata e ritorno con una barca, bisogna pagarne uno di entrata alle isole ed infine un altro per navigare per qualche minuto su una barca totora (tra l'altro spinta da una a motore...).
Tuttavia tralasciando questi fattori e gli innumerevoli negozietti di artigianato, la visita è davvero interessante.

Giunti su una delle tante isole la guida ci spiega come vengono costruite le isole, con un primo alto strato di terra e fango "impermeabile", seguito poi dallo strato di canne galleggianti totora, i cui strati superficiali verranno costantemente ricoperti di canne nuove (ogni settimana), per compensare la perdita di quelli più profondi che marciscono progressivamente ed infine le varie capanne a forma di casa o a "cono".
Le isole non si muovono perchè vengono mantenute "ancorate" con delle grosse pietre legate a delle corde e gettate nelle acque a 15-20 metri.
Quando il proprietario di un'isola ha un problema con un suo vicino, deve solo "alzare" le ancore e scegliersi un posto migliore sull'acqua!!
Per costruire una piccola isola galleggiante impiegano quasi 1 anno, mentre per una barca totora da 1 a 2 mesi.

Oltre alla spiegazione di come si costruisce un isla flotante, la guida ci spiega anche come vivono, dove seppelliscono i morti, come fanno con i rifiuti, cosa mangiano e come cucinano senza incendiare tutto, le loro credenze ed i rituali del matrimonio.

Alla fine dell'escursione facciamo un giro su una barca totora e visitiamo l'isola galleggiante principale, la loro capitale, dove chi vuole può rimanere a dormire o a mangiare in un ristorante.

Donna uro lava i panni su un'isola galleggiante Area di relax su un'isola galleggiante degli Uros Una donna uro manovra una barca in totora Le barche in totora vengono usate solo per i turisti e spinte con barche a motore Donne uros cantano un motivetto per i turisti Una delle tante Islas Flotantes degli Uros a 5km ad est di Puno Le Islas Flotantes degli Uros proseguono per diverse centinaia di metri Mucchio di canne totora (Puno) Modellino di una barca in totora durante un matrimonio (la coppia rappresenta gli sposi) In questo tappetino viene spiegata la storia degli Urus La guida ci spiega come si costruisce un'isola galleggiante con le canne totora (Puno) Dopo 30 minuti di navigazione raggiungiamo una delle tante isole di totora degli Urus (Puno) Zona di pedalò nel porto di Puno Il faro del porto di Puno Una vecchia nave ancorata nel porto di Puno
aggiungi un commento | (2)
Domenica, 18.12.2011 06:42 scritto da: bob
che belle le islas, incredibile
Giovedi, 15.12.2011 04:47 scritto da: Bi.Ci.
Come sono belle ed interessanti le fotografie delle Islas Flotantes.
Mi diverte l'idea di spostare la propria abitazione, quando si hanno problemi col vicino di casa.
Raggiungo Lima per il Capodanno - giorno 333 da Playa de Rosario de Asia a Lima - Sabato, 31 Dicembre 2011
Verso Lima - giorno 332 da Chincha Alta a Playa de Rosario de Asia - Venerdi, 30 Dicembre 2011
Islas Ballestas - giorno 331 da Paracas a Chincha Alta - Giovedi, 29 Dicembre 2011
Lascio la Oasi di Huacachina per Paracas - giorno 330 da Huacachina a Paracas - Mercoledi, 28 Dicembre 2011
150km da Nazca a Ica fino a Huacachina - giorno 329 da Nazca a Huacachina - Martedi, 27 Dicembre 2011
Linee di Nazca - giorno 328 Lunedi, 26 Dicembre 2011
Primo Natale lontano da casa - giorno 327 Domenica, 25 Dicembre 2011
Arrivo a Nazca - giorno 326 da Puerto Lomas a Nazca - Sabato, 24 Dicembre 2011
Puerto Lomas - giorno 325 da Playa Inca a Puerto Lomas - Venerdi, 23 Dicembre 2011
Deserto del sud peruviano e Playa Inca - giorno 324 da Playa Quebrada Honda a Playa Inca - Giovedi, 22 Dicembre 2011
Prima notte accampato sulla spiaggia - giorno 323 da Camanà a Playa Quebrada Honda - Mercoledi, 21 Dicembre 2011
Raggiungo l'oceano pacifico peruviano - giorno 322 da El Pedregal a Camanà - Martedi, 20 Dicembre 2011
L'ennesimo malore mi obbliga a prendere un bus per El Pedregal - giorno 321 da Cruz del Condor a Cabanaconde - Lunedi, 19 Dicembre 2011
Canyon del Colca - giorno 320 da Chivay a Cruz del Condor - Domenica, 18 Dicembre 2011
Viaggio a Chivay e 4900m del mirador dei 3 vulcani - giorno 319 da Puesto Patahuasi a Chivay - Sabato, 17 Dicembre 2011
Ritardo la partenza per il Canyon del Colca - giorno 318 Venerdi, 16 Dicembre 2011
Monasterio de Santa Catalina - giorno 317 Giovedi, 15 Dicembre 2011
Le mummie di Arequipa - giorno 316 Mercoledi, 14 Dicembre 2011
Primo giorno in Arequipa - giorno 315 Martedi, 13 Dicembre 2011
Arrivato ad Arequipa - giorno 314 da Imata a Arequipa - Lunedi, 12 Dicembre 2011
Prima nevicata a quota 4460m, nuovo record di altitudine e 10.000km - giorno 313 da Campo dopo Santa Lucia a Imata - Domenica, 11 Dicembre 2011
Si parte per Arequipa - giorno 312 da Juliaca a Campo dopo Santa Lucia - Sabato, 10 Dicembre 2011
Chullpas di Sillustani - giorno 311 da Puno a Juliaca - Venerdi, 09 Dicembre 2011
Islas flotantes degli Uros - giorno 310 Giovedi, 08 Dicembre 2011
Giornata di riposo in Puno - giorno 309 Mercoledi, 07 Dicembre 2011
Raggiungo Puno - giorno 308 da Campo dopo Juli a Puno - Martedi, 06 Dicembre 2011
Entro in Perù - giorno 307 da Copacabana a Campo dopo Juli - Lunedi, 05 Dicembre 2011
Ultimo giorno in Bolivia - giorno 306 Domenica, 04 Dicembre 2011
Isla del Sol - giorno 305 Sabato, 03 Dicembre 2011
Parto per la Isla del Sol - giorno 304 da Copacabana a Isla del Sol - Venerdi, 02 Dicembre 2011
Copacabana - giorno 303 Giovedi, 01 Dicembre 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche