Viaggi bici in solitaria

Chullpas di Sillustani - giorno 311
da Puno a Juliaca - Venerdi, 09 Dicembre 2011
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
82 km
10:15 - 17:15
5 h 19 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

8° min - 28° max.
15.4 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
477 mt
4015 mt
asfalto

Prima di lasciare Puno assisto un'oretta alla Fiesta dell'Ejercito nella Plaza de Armas, dove sfilano diversi gruppi rappresentanti l'esercito ed altri corpi militari.

Dopo una corta ma ripida salita per uscire a nord della città, attraverso una lunga prateria nella Reserva National Lago Titicaca, fino all'incrocio per le rovine di Sillustani.
Ulteriori 14km, passando per il paesino di Atuncolla, mi portano all'entrata del sito archeologico.

Nel tragitto diversi abitanti del luogo, che vivono in particolari case dalle mura in pietra (dopo tanto adobe è una novità) e dal tetto in paglia, escono dalle loro abitazioni per convincermi a scattare qualche foto (pagando ovviamente) e a vendermi dei vecchi "soles" in oro (compro 1 sol del 1968 per 2 nuevo soles).

Le torri funerarie di Sillustani, che punteggiano le morbide colline della penisola del Lago Umayo, si stagliano per chilometri e chilometri sullo sfondo dello spoglio paesaggio dell'altiplano.

L'antica popolazione dei Colla, che un tempo dominava la regione del lago Titicaca, era una tribù guerriera di lingua aymará che in seguito divenne il braccio armato degli Incas verso sud-est.
Come abitudine usavano seppellire i loro morti in queste grandi torri funerarie chiamate chullpas, sparpagliate in questa regione. Le più grandi sono quelle di Sillustani, alcune alte fino a 12 metri.
Una chullpa è una torre cilindrica che ospitava le spoglie di interi gruppi familiari, insieme a grandi quantità di cibo ed oggetti personali destinati ad accompagnare i defunti nell'aldilà.
L'unica entrata è un piccolo foro rivolto ad est, grande il minimo indispensabile per facilitare l'entrata del defunto, che veniva poi immediatamente sigillato.

Il sito oltre alle torri non ha molto da offrire, ma il paesaggio sul lago Umayo è davvero spettacolare, se non fosse per il tempo. Infatti appena salgo la collina arriva un forte temporale con vento e pioggia.

Lasciato Sillustani ritorno indietro fino all'incrocio che avevo preso per arrivare fin qui.
Dopo 30km raggiungo la città più grande del dipartimento, Juliaca, grande quasi il doppio della città di Puno.

Trovo alloggio in un hotel un po' squallido (Hotel San Antonio), ma pulito ed economico (3€ e mezzo una stanza con bagno in comune).
La gioia più grande è trovare dopo diversi mesi un vero grande supermercato (in Bolivia trovavo solo mercatini), il Plaza Vea.
Quasi mi è caduta una lacrima di felicità quando ho percorso le varie corsie dell'enorme supermercato, dove finalmente ho trovato tutto quello che mi serviva, senza dover fare mille giri tra le bancarelle del mercato e dove inoltre ho cenato con un "buffet" a peso, in uno dei ristorantini laterali.

Chullpas sul Lago Umayo Altro chullpas di Sillustani Chullpas di Sillustani (alto 10m) Case in pietra e tetto di paglia prima di Sillustani Chiesa in Atuncolla, prima di Sillustani Riserva del lago Titicaca (Puno) Paesaggio appena usciti da Puno con in lontananza la pampa della riserva del lago Titicaca Puno dall'alto Soldati cantano l'inno davanti alla cattedrale di Puno Soldati in rassegna per la festa dell'Esercito peruviano Portale della cattedrale di Puno Cattedrale di Puno
aggiungi un commento | (4)
Giovedi, 15.12.2011 23:52 scritto da: Matias
Ciao ho caricato 4 nuove immagini hdr :)
Giovedi, 15.12.2011 17:56 scritto da: PINGU
Ciao Matias, mi ha incuriosito molto questo tipo di foto con tecnica hdr e sono subito andata a vedere la sezione immagini dove ci sono i tentativi che hai fatto. io di fotografia non me ne intendo molto ma mi piace la pittura e anch'io dipingo, quindi ti dico che sono molto belle, colorate, vivaci, hanno un effetto shock!!! dai dai elaborane delle altre quando hai tempo! buon proseguimento, e come ti dicono tutti quelli che ti seguono, continua così che vai forte!!
Giovedi, 15.12.2011 06:04 scritto da: Matias
La prima foto è in hdr, una tecnica fotografica. Ogni tanto quando ho tempo faccio qualche tentativo in hdr, ed ho creato anche una sezione nelle gallerie immagini.
Giovedi, 15.12.2011 05:01 scritto da: Bi.Ci.
La prima foto del Chullpa col lago è magnifica.
Ho visto in Internet delle immagini di questo lago veramente stupende!
La chiesa di Atuncolla ha sul tetto del campanile dei piccoli curiosi camini...e poi ribadisco che le chiese di questi paesi sono maestose ed elaborate.
Mi diverte l'idea che ti sei commosso nell'entrare in un VERO SUPERMERCATO...reminiscenze della tua TERRA D'ORIGINE?
Raggiungo Lima per il Capodanno - giorno 333 da Playa de Rosario de Asia a Lima - Sabato, 31 Dicembre 2011
Verso Lima - giorno 332 da Chincha Alta a Playa de Rosario de Asia - Venerdi, 30 Dicembre 2011
Islas Ballestas - giorno 331 da Paracas a Chincha Alta - Giovedi, 29 Dicembre 2011
Lascio la Oasi di Huacachina per Paracas - giorno 330 da Huacachina a Paracas - Mercoledi, 28 Dicembre 2011
150km da Nazca a Ica fino a Huacachina - giorno 329 da Nazca a Huacachina - Martedi, 27 Dicembre 2011
Linee di Nazca - giorno 328 Lunedi, 26 Dicembre 2011
Primo Natale lontano da casa - giorno 327 Domenica, 25 Dicembre 2011
Arrivo a Nazca - giorno 326 da Puerto Lomas a Nazca - Sabato, 24 Dicembre 2011
Puerto Lomas - giorno 325 da Playa Inca a Puerto Lomas - Venerdi, 23 Dicembre 2011
Deserto del sud peruviano e Playa Inca - giorno 324 da Playa Quebrada Honda a Playa Inca - Giovedi, 22 Dicembre 2011
Prima notte accampato sulla spiaggia - giorno 323 da Camanà a Playa Quebrada Honda - Mercoledi, 21 Dicembre 2011
Raggiungo l'oceano pacifico peruviano - giorno 322 da El Pedregal a Camanà - Martedi, 20 Dicembre 2011
L'ennesimo malore mi obbliga a prendere un bus per El Pedregal - giorno 321 da Cruz del Condor a Cabanaconde - Lunedi, 19 Dicembre 2011
Canyon del Colca - giorno 320 da Chivay a Cruz del Condor - Domenica, 18 Dicembre 2011
Viaggio a Chivay e 4900m del mirador dei 3 vulcani - giorno 319 da Puesto Patahuasi a Chivay - Sabato, 17 Dicembre 2011
Ritardo la partenza per il Canyon del Colca - giorno 318 Venerdi, 16 Dicembre 2011
Monasterio de Santa Catalina - giorno 317 Giovedi, 15 Dicembre 2011
Le mummie di Arequipa - giorno 316 Mercoledi, 14 Dicembre 2011
Primo giorno in Arequipa - giorno 315 Martedi, 13 Dicembre 2011
Arrivato ad Arequipa - giorno 314 da Imata a Arequipa - Lunedi, 12 Dicembre 2011
Prima nevicata a quota 4460m, nuovo record di altitudine e 10.000km - giorno 313 da Campo dopo Santa Lucia a Imata - Domenica, 11 Dicembre 2011
Si parte per Arequipa - giorno 312 da Juliaca a Campo dopo Santa Lucia - Sabato, 10 Dicembre 2011
Chullpas di Sillustani - giorno 311 da Puno a Juliaca - Venerdi, 09 Dicembre 2011
Islas flotantes degli Uros - giorno 310 Giovedi, 08 Dicembre 2011
Giornata di riposo in Puno - giorno 309 Mercoledi, 07 Dicembre 2011
Raggiungo Puno - giorno 308 da Campo dopo Juli a Puno - Martedi, 06 Dicembre 2011
Entro in Perù - giorno 307 da Copacabana a Campo dopo Juli - Lunedi, 05 Dicembre 2011
Ultimo giorno in Bolivia - giorno 306 Domenica, 04 Dicembre 2011
Isla del Sol - giorno 305 Sabato, 03 Dicembre 2011
Parto per la Isla del Sol - giorno 304 da Copacabana a Isla del Sol - Venerdi, 02 Dicembre 2011
Copacabana - giorno 303 Giovedi, 01 Dicembre 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche