Viaggi bici in solitaria

Scopro cosa è passato al mio pacco - giorno 391
Lunedi, 27 Febbraio 2012

La mattina passo alle poste e parlo con il responsabile che gentilmente riesce, dopo alcune ore, a scoprire chi sta gestendo il mio pacco, l'UPS.
Purtroppo le Poste Italiane spesso usano corrieri privati per consegnare i loro pacchi all'estero.
Recupero il numero di telefono dell'UPS in Lima e riesco a parlare con la persona incaricata.

Dopo 30 minuti di telefonata (7€) scopro che il mio pacco è bloccato da loro perchè ci sono degli oggetti "proibiti", che non si possono inviare senza specifici permessi.
Questi oggetti sono: 2 mappe di Ecuador e Colombia e creme e medicinali.
Nel primo caso mi obiettano che le mappe mostrano un'immagine del territorio del perù (2cm?) e bisogna chiedere un permesso al ministero di relazioni internazionali, mentre per le creme e medicinali bisogna chiederne un altro a quello di salute-igiene.

Ovviamente sono allibito ed incazzato nero, perchè le Poste Italiane non mi avevano detto nulla riguardo a questi oggetti e poi mi sembra un'assurdità che non si possano introdurre per posta, mentre alla frontiera non ci sarebbe stato nessun problema.
Inoltre per sbloccare il pacco sono obbligato ad andare a Lima e alla dogana.

aggiungi un commento | (2)
Giovedi, 12.4.2012 19:26 scritto da: Annalisa
Scusami ho inviato un pacco a Lima e il destinatario rischia di perdere il posto perchè il pacco è arrivato a destinazione ma non si sa dov'è ? Poste italiane mi dice che è nel secondo deposito UPS del Perù ma non mi fornisce recapiti dalla tuo diario leggo che hai il numero di telefono della UPS di Lima puoi scrivermelo grazie grazie grazie
Giovedi, 15.3.2012 07:21 scritto da: Bi.Ci.
Secondo me alla Posta Italiana si erano comportati correttamente, perchè io ho dichiarato per iscritto ogni cosa.
Ogni paese ha le sue regole, ma se vengono cambiate, qualcuno deve occuparsi di aggiornare le normative
Ha visto comunque cosa succede "oliando i cardini" del sistema?!
Lunga giornata di escursione alla laguna Churup - giorno 393 Mercoledi, 29 Febbraio 2012
Altro giorno in Huaráz - giorno 392 Martedi, 28 Febbraio 2012
Scopro cosa è passato al mio pacco - giorno 391 Lunedi, 27 Febbraio 2012
Huaráz e la Cordillera Blanca - giorno 390 Domenica, 26 Febbraio 2012
Prendo un bus per Huaráz - giorno 389 Sabato, 25 Febbraio 2012
La frittata è fatta - giorno 388 da Prima di Chavinillo a Pachas - Venerdi, 24 Febbraio 2012
Una delle più lunghe salite del viaggio - giorno 387 da Huánuco a Villaggio prima di Chavinillo - Giovedi, 23 Febbraio 2012
Ultimo giorno in Huanuco - giorno 386 Mercoledi, 22 Febbraio 2012
Altro giorno in Huanuco - giorno 385 Martedi, 21 Febbraio 2012
Huanuco - giorno 384 Lunedi, 20 Febbraio 2012
Dai 4400m di Cerro de Pasco ai 1900 di Huanuco - giorno 383 da Cerro de Pasco a Huanuco - Domenica, 19 Febbraio 2012
Raggiungo Cerro de Pasco, la città più alta del Perù - giorno 382 da Junin a Cerro de Pasco - Sabato, 18 Febbraio 2012
Ritorno sugli altopiani in Junin - giorno 381 da Tarma a Junin - Venerdi, 17 Febbraio 2012
Tarma - giorno 380 Giovedi, 16 Febbraio 2012
Riparto per Tarma - giorno 379 da Huancayo a Tarma - Mercoledi, 15 Febbraio 2012
Ultimo giorno in Huancayo - giorno 378 Martedi, 14 Febbraio 2012
Huancayo, la città più grande delle Ande centrali peruviane - giorno 377 Lunedi, 13 Febbraio 2012
Primo giorno in Huancayo - giorno 376 Domenica, 12 Febbraio 2012
Raggiungo Huancayo - giorno 375 da Izcuchaca a Huancayo - Sabato, 11 Febbraio 2012
Riparto per Huancayo - giorno 374 da Huancavelica a Izcuchaca - Venerdi, 10 Febbraio 2012
La sperduta città coloniale di Huancavelica - giorno 373 Giovedi, 09 Febbraio 2012
Da Lircay raggiungo la remota Huancavelica in auto - giorno 372 Mercoledi, 08 Febbraio 2012
Il fango mi obbliga a prendere un passaggio per Lircay - giorno 371 da Campo prima di Julcamarca a Salita a Julcamarca - Martedi, 07 Febbraio 2012
Si riparte per Huancavelica - giorno 370 da Ayacucho a Campo prima di Julcamarca - Lunedi, 06 Febbraio 2012
La cucina peruviana - giorno 369 Domenica, 05 Febbraio 2012
Altro giorno in Ayacucho - giorno 368 Sabato, 04 Febbraio 2012
Ayacucho, città andina - giorno 367 Venerdi, 03 Febbraio 2012
Primo giorno in Ayacucho - giorno 366 Giovedi, 02 Febbraio 2012
1 anno di viaggio! - giorno 365 da Ocros a Ayacucho - Mercoledi, 01 Febbraio 2012
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche