Viaggi bici in solitaria

Arrivato a Cochabamba e supero i 9000km - giorno 282
da Campo verso Cochabamba a Cochabamba - Giovedi, 10 Novembre 2011
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
66 km
07:15 - 11:00
3 h 32 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

12° min - 38° max.
18.5 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
269 mt
3212 mt
asfalto

Oggi è una tappa finalmente facile, 66km per lo più in discesa o pianeggianti.
Verso le 10 del mattino supero i 9000km di percorso.
Stimo di raggiungere i fatidici 10.000 quando entrerò in Perù!
Raggiungo Cochabamba molto presto, alle 11 del mattino.

Raggiunti i 9000km di strada verso Cochabamba Ultimi chilometri a Cochabamba
aggiungi un commento | (14)
Sabato, 26.11.2011 23:15 scritto da: Maffi
Sempre incredibile leggere della tua avventura...si sogna ad occhi aperti! Continua così...... :-)
Sabato, 26.11.2011 18:10 scritto da: Bi.Ci.
Carissimo, sono strafelice che tu sia ritornato incolume da
el Camino de la Muerte e che ne sia valsa la pena sia per l'emozione che per la bellezza del luogo.
Avevo visto in You Tube un filmato su quel percorso ed ero rimasta incantata dalle cascate che scendono direttamente dall'alto sul sentiero.
Aspettiamo con ansia le fotografie. Baci e abbracci.
Sabato, 26.11.2011 01:22 scritto da: Marina
Ciao Matias, la tua descrizione mi fa sognare.......
Hai fatto bene a descrivere i suoni, quando vedrò le foto li " sentirò" e renderanno ancora più realistiche le immagini. CIAOOO
Venerdi, 25.11.2011 23:48 scritto da: Matias
Ciao a tutti, sono arrivato 30 minuti fa a Coroico.
Il percorso da La Paz a Coroico, per il Camino de la Muerte, è uno dei più belli che abbia fatto dall'inizio del viaggio, davvero incredibile.
Rispondendo a Bi.Ci, ho fatto tutto da solo, senza l'appoggio di comitive o agenzie, perchè non ce n'era davvero bisogno, anche se i procacciatori d'affari insistono sulla pericolosità del percorso (sicuramente è pericoloso per i mezzi, ma non per le bici se si va piano e si hanno freni buoni).
Alle 7 del mattino sono partito da La Paz per La Cumbre con un bus (flota). La Cumbre è il punto più alto a 4640m circa e da li parte la discesa a Coroico.
Il percorso iniziale è tutto asfaltato ed il paesaggio è tipico della puna boliviana, davvero sublime con la nebbia che copre bellissimi promontori (ed il freddo).
Dopo 27km circa si arriva a 3000m (1650m di dislivello) ed inizia il cammino vecchio a Coroico (chiamato Camino de la Muerte), un lungo percorso di 35km sterrato, senza protezioni, spesso largo solo 3 metri e che costeggia dirupi di 600-800m. Il paesaggio è sublime. Si vedono cascate che tagliano il cammino, vegetazione lussureggiante di selva (è uno dei percorsi che porta all'Amazzonia boliviana) e spesso si passa in mezzo alla nebbia (e 600m di caduta al lato).
Fino al 2007 questo cammino a "doppio senso" era transitato da camion che salivano e scendevano di notte e di giorno.
Spesso alcuni camion o bus cadevano nel vuoto, per questo motivo l'hanno chiamato Camino de la Muerte.
Dopo 35km dall'inizio del Camino de la Muerte si arriva a Yolosa a 1220m circa (quindi altri 1800m circa di dislivello che si sommano agli altri 1650m...).
La vegetazione è incredibile, il caldo pure...
Gli unici suoni che si sentono sono quelli delle cascate e delle decine di specie di uccelli (alcuni tipici dell'Amazzonia).
Da Yolosa ci sono altri 7km di percorso ciottolato, tutto in salita, per arrivare ai 1740m di Coroico, una cittadina con abitanti afro-boliviani (hanno radici dagli schiavi africani portati qui dagli spagnoli).
Domani prendo un bus per tornare a La Paz, ma questo volta passando per la nuova strada asfaltata (quindi credo nessun pericolo...).
Ciao!
Venerdi, 25.11.2011 07:02 scritto da: Bi.Ci.
Carissimo Matias, ti faccio mille auguri e "scongiuri" per la tua escursione a El Camino de la Muerte, che non ha un nome invitante, ma chissà quali emozioni ti farà provare.
Vai da solo con la bici o in comitiva con altro mezzo?
Appena ritorni sulla "terra ferma" dacci tue notizie, non farci stare sui carboni ardenti. Grazie e bacissimi.
Venerdi, 25.11.2011 02:30 scritto da: Matias
Oggi ho visitato le rovine di Tiwanaku e domani mattina parto presto per fare il Camino de la Muerte a Coroico.
Sabato ritorno a La Paz prendendo un bus e martedi riparto per Copacabana.
Mercoledi, 23.11.2011 13:12 scritto da: Matias
Hola Omar! 10 dias mas y me voy a Peru!
Ciao a tutti, ho caricato un po' d'immagini del tragitto a La Paz.
La prima impressione della capitale, entrando nella zona di El Alto, la capitale Aimara, è positiva e negativa, positiva per la vivacità del mercato di El Alto e la veduta di La Paz scendendo per una strada panoramica, ma negativa per esser stato fermo 20 minuti circondato da 4 pulmini, perchè quelli davanti non si muovevano fin tanto che non erano pieni (non parliamo del circolare in bici per le strade...stressante).
Oggi vado a recuperare la bici sperando che abbiano potuto ricostruirmi il cavalletto rotto (è difficile montare le borse senza cavalletto).
Domani vado a visitare le rovine di Tiwanaku con un bus, mentre dopo domani andrò a Coroico per la famosa "ruta de la muerte", il vecchio cammino inca che passa per Los Yungas (la zona di transizione tra altopiani e amazzonia), largo solo 3 metri e con precipizi di 600m!
Lunedi o Martedi partirò per Copacabana, la Isla del Sol e poi per il Perù.
Domenica, 20.11.2011 15:50 scritto da: Omar
Amigo Matias!! abrazo !! te acompañamos desde aquí!!
Domenica, 20.11.2011 00:22 scritto da: Marina
evvaiii,,,,,,altra tappa raggiunta!!!! Complimenti,CIAO MATIASSSSS!!!!!
Sabato, 19.11.2011 21:08 scritto da: Matias
Sono arrivato a La Paz...a breve vi aggiorno.
Sabato, 19.11.2011 17:43 scritto da: Bi.Ci.
Ciao Matias, tutto bene?
Ho visto dallo SPOT che sei quasi arrivato a La Paz.
Ti auguro di riposarti e divertirti per alcuni giorni, prima di riprendere il cammino.
Baci e abbracci a profusione.
Martedi, 15.11.2011 18:40 scritto da: pingu
Mi unisco a BI:CI per i complimenti di questo tuo importante traguardo. Credo che tu abbia sempre in mente la massima che hai scritto nella pagina di apertura del diario no?
Martedi, 15.11.2011 09:34 scritto da: Stefano
Ciao Matias ho visto che sei iscritto a Couchsurfing, seguendo fin dalla partenza il tuo blog ho visto che non ne hai usufruito. Fallo è una figata e gli utenti CS ti potranno dare una mano nel tuo fantastico percorso. Ciao
Lunedi, 14.11.2011 18:50 scritto da: Bi.Ci.
Felicitaciones por tus 9.000 km.
Per l'Alaska mancano solo 31.000 Km.
CHI VA PIANO VA SANO E VA LONTANO!!!
Strabaci e abbracci.
Raggiungo Copacabana - giorno 302 da Campo verso Tiquina a Copacabana - Mercoledi, 30 Novembre 2011
Riparto per il lago Titicaca - giorno 301 da La Paz a Campo verso Tiquina - Martedi, 29 Novembre 2011
Ultimo giorno in La Paz - giorno 300 Lunedi, 28 Novembre 2011
El Alto - giorno 299 Domenica, 27 Novembre 2011
Da Coroico ritorno a La Paz - giorno 298 Sabato, 26 Novembre 2011
Camino de la Muerte - giorno 297 da La Paz a Coroico - Venerdi, 25 Novembre 2011
Tiwanaku - giorno 296 Giovedi, 24 Novembre 2011
Qualche foto di La Paz - giorno 295 Mercoledi, 23 Novembre 2011
Terzo giorno in La Paz - giorno 294 Martedi, 22 Novembre 2011
Girovagando per La Paz - giorno 293 Lunedi, 21 Novembre 2011
Primo giorno in La Paz - giorno 292 Domenica, 20 Novembre 2011
Raggiunta La Paz - giorno 291 da Campo dopo Patacamaya a La Paz - Sabato, 19 Novembre 2011
Tormenta di vento verso Patacamaya - giorno 290 da Caracollo a Campo dopo Patacamaya - Venerdi, 18 Novembre 2011
Raggiunti i 4512m sulla strada tra Cochabamba e Oruro - giorno 289 da Campo prima di La Cumbre a Caracollo - Giovedi, 17 Novembre 2011
Una salita interminabile - giorno 288 da Campo dopo Quillacollo a Campo prima di La Cumbre - Mercoledi, 16 Novembre 2011
Riparto per La Paz al posto di Toro Toro - giorno 287 da Cochabamba a Campo dopo Quillacollo - Martedi, 15 Novembre 2011
Ultimo giorno in Cochabamba - giorno 286 Lunedi, 14 Novembre 2011
Dopo tanto tempo una vera pizza italiana in Cochabamba - giorno 285 Domenica, 13 Novembre 2011
Altro giorno in Cochabamba - giorno 284 Sabato, 12 Novembre 2011
Permesso di soggiorno scaduto - giorno 283 Venerdi, 11 Novembre 2011
Arrivato a Cochabamba e supero i 9000km - giorno 282 da Campo verso Cochabamba a Cochabamba - Giovedi, 10 Novembre 2011
Riparto per Cochabamba - giorno 281 da Totora a Campo verso Cochabamba - Mercoledi, 09 Novembre 2011
Visita a Totora - giorno 280 Martedi, 08 Novembre 2011
Viaggio a Totora - giorno 279 da Aiquile a Totora - Lunedi, 07 Novembre 2011
Giunto ad Aiquile - giorno 278 da Campo verso Aiquile a Aiquile - Domenica, 06 Novembre 2011
Viaggio verso Aiquile - giorno 277 da Sucre a Campo verso Aiquile - Sabato, 05 Novembre 2011
Ultima giornata in Sucre - giorno 276 Venerdi, 04 Novembre 2011
Ennesima giornata in Sucre - giorno 275 Giovedi, 03 Novembre 2011
Altra giornata in Sucre con disturbi intestinali - giorno 274 Mercoledi, 02 Novembre 2011
Qualche fotografia di Sucre - giorno 273 Martedi, 01 Novembre 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche