Viaggi bici in solitaria

San Gil - giorno 612
Venerdi, 05 Ottobre 2012

San Gil è la capitale colombiana dell'outdoor, rafting, parapendio, speleologia, discese in corda doppia e trekking.

Il fiore all'occhiello della città, nonché suo simbolo, è il Parque El Gallineral, che si estende per quattro ettari su un'isola di forma triangolare tra due bracci della Quebrada Curití e del Rio Fonce.
Quasi tutti i suoi 1867 alberi sono coperti da barbas de viejo, le lunghe fronde argentee della tillandsia che formano spettacolari drappeggi trasparenti di fogliame.

Pappagallo I bei alberi all'interno del parco El Gallineral Rafting sul rio Fonce Una ceiba gigante pieno del lichene chiamato barba de viejo Un pappagallo attira l'attenzione dall'alto Pappagallo nel parco El Gallineral La piscina naturale all'interno del parco Entrata al parco cittadino El Gallineral Mezzo di trasporto in San Gil (2) Mezzo di trasporto in San Gil Una persona è caduta nel fiume e viene tratta in salvo Piazza di San Gil La bruma alla mattina in San Gil (vista dall'ostello)
aggiungi un commento | (3)
Mercoledi, 17.10.2012 01:07 scritto da: Matias
x Marina:
come fotografo preferirei avere una piazza senza alberi, per fotografare bene la piazza e la chiesa, ma per chi vive li suppongo sia meglio avere tutto questo verde. Comunque il 90% delle piazze sudamericane (che ho conosciuto) sembrano più dei parchi.
Domenica, 14.10.2012 23:55 scritto da: marina
avere un' oasi così in città è una vera fortuna! mi incuriosisce l'albero della 2° foto in alto a sinistra: ha dei fiori che crescono sul tronco, come se il vento avesse portato lì dei semi che poi sono germogliati...e poi sono bellissime le piazze che sembrano giardini, sono una costante dall' inizio del tuo viaggio e mi piacciono tantissimo.....ciao ciao !
Venerdi, 12.10.2012 22:54 scritto da: Bi.Ci.
Un giorno ti dissi che gli alberi con quelle barbbe erano malati, invece mi sbagliavo perchè sono proprio alberi fatti così con questi licheni che li ricoprono.
Raggiungo Castilletes, nel parco Tayrona - giorno 638 da Mingueo a Parque Nacional Tayrona - Mercoledi, 31 Ottobre 2012
Riohacha e il Caribe - giorno 637 da Riohacha a Mingueo - Martedi, 30 Ottobre 2012
Addio Punta Galllinas - giorno 636 da Maicao a Riohacha - Lunedi, 29 Ottobre 2012
Maicao - giorno 634 da Albania a Maicao - Sabato, 27 Ottobre 2012
La Guajira - giorno 633 da Rio Seco a Albania - Venerdi, 26 Ottobre 2012
20000 km - giorno 632 da Bosconia a Rio Seco - Giovedi, 25 Ottobre 2012
Raggiungo Bosconia - giorno 631 da Mompox a Bosconia - Mercoledi, 24 Ottobre 2012
Mompox - giorno 629 Lunedi, 22 Ottobre 2012
Mi avvicino a Mompox - giorno 623 da Pelaya a El Banco - Martedi, 16 Ottobre 2012
Pelaya - giorno 622 da San Alberto a Pelaya - Lunedi, 15 Ottobre 2012
San Alberto - giorno 621 da Bucaramanga a San Alberto - Domenica, 14 Ottobre 2012
Bucaramanga - giorno 620 Sabato, 13 Ottobre 2012
Canyon del Rio Chicamocha - giorno 616 da San Gil a Bucaramanga - Martedi, 09 Ottobre 2012
Barichara e guane - giorno 613 Sabato, 06 Ottobre 2012
San Gil - giorno 612 Venerdi, 05 Ottobre 2012
Dormire con acqua nella tenda - giorno 611 da Campo prima di Oiba a San Gil - Giovedi, 04 Ottobre 2012
Riparto per San Gil - giorno 610 da Villa de Leyva a Campo prima di Oiba - Mercoledi, 03 Ottobre 2012
Una foto notturna di Villa de Leyva - giorno 608 Lunedi, 01 Ottobre 2012
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche