Viaggi bici in solitaria

Arrivato a Santiago de Chile - giorno 120
da Los Andes a Santiago de Chile - Mercoledi, 01 Giugno 2011
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
90 km
09:00 - 15:00
4 h 54 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

8° min - 22° max.
18.5 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
460 mt
1076 mt
asfalto

Ieri non mi hanno fatto la multa in dogana, oggi la multa me la fa il mio ciclocomputer, che decide di non registrare più i kilometri (la batteria era nuova).

La mattina parto da Los Andes per raggiungere Santiago de Chile. Purtroppo esiste una sola strada ed è una autostrada.

70 kilometri dopo raggiungo la periferia di Santiago e già noto come l'aria è inquinata e non si veda l'orizzonte.
Entrato in Santiago ho difficoltà a raggiungere il centro senza entrare in autostrada, che qui non ha nessuna corsia di fuga e quindi è pericolosissima (i mezzi sfrecciano a razzo).

Raggiunta la plaza de armas, la principale del centro di Santiago, trovo alloggio in un ostello, al sesto piano di un antico edificio che da proprio sulla piazza...uno spettacolo!

Autopista cittadina, il panico per entrare in centro.... Periferia di Santiago (20km dal centro...), indovinate dov'è il cielo I vigneti si alternano a zone desertiche verso Santiago Questa è la regione del vino chilena verso Santiago Pedaggio dell'autopista verso Santiago Da Los Andes in Chile entro in autopista per raggiungere Santiago
aggiungi un commento | (19)
Giovedi, 09.6.2011 14:40 scritto da: Marina
Il mio commento non è riferito in modo specifico a Silvano ma ,come ho scritto chiaramente, ai tanti che utilizzano il termine invidia.Nemmeno ho messo in dubbio le sue qualità sportive:non potrei,non lo conosco.E' proprio il TERMINE CHE NON MI PIACE,perchè lo percepisco come un sentimento negativo, bloccante.Invece l'emulazione degli esempi positivi è,secondo me,un motore che spinge le persone all'azione,al raggiungimento delle proprie aspirazioni.Ma è solo il mio punto di vista,ognuno ha il proprio.
Giovedi, 09.6.2011 12:22 scritto da: SILVANO
cara marina, riguardo all'invidia. se ti riferisci a me: chi ti dice che io non abbia già fatto qualche viaggio in solitaria in bicicletta o che non stia facendo delle altre imprese sportive? solo perche non lo sbandiero ai quattro venti? ognuno trova le proprie motivazioni attraverso svariati canali di comunicazione. l'invidia è sana e io sò cosa significa soffrire in solitaria. con affetto ciao.
Mercoledi, 08.6.2011 21:09 scritto da: Maribel
Matias! Perdona lo curiosa, acabo de ver que estas en Curacavì, si tomas la direccion de LO OROZCO llegas a Villa Alemana y despues a Quilpuè, la direccion de mi casa es Conjunto Los Carrera, Pasaje Josè MIguel 01639, Quilpuè. Espero que puedas ir a descansar, ah! Cuidado con los buses!!! Ciaooo Maribel.
Mercoledi, 08.6.2011 14:26 scritto da: Luca
Molto carina Valparaiso, tutta saliscendi, non a caso ci fanno una tappa del campionato downhill della Red Bull. Salire verso sera con l'ascensore in collina e vedere la città illuminata è molto piacevole.
Mercoledi, 08.6.2011 11:20 scritto da: Maribel
Que rico Matias! Oye te repito el numero de mis papis es: 32-2565537, te recuerdo que viven en Quilpuè y te esperan con los brazos abiertos!!!
Cuidado en carretera! Ohh! Vas a pasar po la Virgen de lo Vasquez, ahi venden unos ricos pastelitos!!!
Bueno, chao, estoy feliz de que tu estes por alla!
Mercoledi, 08.6.2011 10:52 scritto da: Bi.Ci.
Ciao Matias, che bello che tu riparta! Contatterai i parenti di quella ragazza che ti aveva offerto ospitalità in Valparaiso?
Aspettiamo sempre con gioia i tuoi aggiornamenti, come se fossero una "telenovela", ma molto più appassionante perchè VERA. Un abbraccio super affettuoso.
Dimenticavo di dirti che stamattina in Yahoo parlavano di un vulcano cileno che ha iniziato ad eruttare. E' forse quello che hai visto tu?
Mercoledi, 08.6.2011 07:04 scritto da: Matias
Ciao a tutti, domani parto per Valparaiso e conto di arrivare in serata. Li aggiornerò i giorni passati a Santiago con foto.
Grazie a tutti per i complimenti!
x Tio Gaston: hola tio!, si ya tengo repuestos del justo tamaño.
x Tia Alex: gracias!! vi las fotos y son hermosos!
x Maribel y Jorge: gracias!!
Martedi, 07.6.2011 21:50 scritto da: cesare
seguo i commenti e le foto dall'inizio...il sogno che è in ognuno di noi di viaggiare,di evadere,di novità e di libertà,ti rende un testimonial dei desideri di noi....sedentari e stanziali. non andrò mai a viaggiare nei posti che tu hai visitato.... li stai rendendo così reali che è come se ci fossi già stato. ciao. cesare
Martedi, 07.6.2011 00:43 scritto da: Marina
E' dall'inizio del viaggio che nei commenti leggo la parola invidia,,,,Ragazzi!!! L'invidia,anche quando non è malevola,non porta da nessuna parte!!! Matias è da prendere ad esempio per la sua determinazione,il suo coraggio,la sua capacità di aprirsi al mondo e di accogliere ciò che il mondo gli offre. Non sfugge le difficoltà ma le affronta ,senza supponenza,con umiltà e realismo.Questo è l'impressione che ho leggendo il suo diario perchè (voglio precisarlo) non ho mai conosciuto Matias.Quindi coraggio,imitatelo,non invidiatelo!! Non dico che tutti debbano prendere la bicicletta e girare il mondo,ma il suo atteggiamento verso la vita è senz'altro vincente,qualsiasi passione vogliate seguire.Perdonate la "lezione" ,un amichevole saluto a tutti e un abbraccio a Matias.
Lunedi, 06.6.2011 18:22 scritto da: Alex
Provo un sentimento che di solito non mi appartiene; L'INVIDIA
Invidia per quello che fai, per il coraggio di farlo, per ciò che vedi, per l'aria che respiri e per ciò che ti porterai dentro alla fine di questa avventura.
Il libro che scriverai al tuo ritorno sarà sicuramente sul mio scaffale.
Bravo.
Lunedi, 06.6.2011 18:18 scritto da: Tia Alejandra
¡¡Hola Mati!!. Veo que ya casi llegás a los 6.000 km, ¡qué espíritu!. Sos grandioso y fuerte como pocos. Te cuento que nacieron Camila y Vicente, los mellizos de Fede !!. Dos bellezas y te mandaré las fotos. Un abrazo fortísimo. Alex.
Lunedi, 06.6.2011 07:28 scritto da: Bi.Ci.
Buongiorno Matias; vedo che in Santiago ci sono 9° e che piove. Ti raccontavo che qui in Italia i giorni scorsi c'erano 30° ed un tempo bellissimo. Due giorni fa il tempo è peggiorato ed ieri è venuto un diluvio universale, che pareva quasi un maremoto. Porca miseria!!! Mi ha rovinato tutti i fiori ed ha fatto un purè nell'orto dello zio.
Pazienza, ricominceremo tutto da capo, tanto fare e disfare è tutto lavorare! Un abbraccio affettuoso.
Domenica, 05.6.2011 22:44 scritto da: Jorge
Buen viaje compañero!!!... desde San Zeno Naviglio te saludo.
Que emosionante conocer la historias de cada plaza de nuestra latinoamerica.
Un Abrazo.
Domenica, 05.6.2011 13:07 scritto da: silvano
solo un pazzo può andare in autostrada in bicicletta. sei forte ciao e divertiti.
Sabato, 04.6.2011 23:44 scritto da: HOLA SOBRINO!!!
Hola Matìas, siempre sigo tu camino entrando en tu pàgina. Es interesante ver gente y oir los ruidos para comparar con Baires y la paz de las llanuras, no? Espero que solucionaras para el futuro el tema de los repuestos de las càmaras de la bici por futuras pinchaduras. No existen radiales??? jaja. Te mando un fuerte abrazo. Tio Gastòn
Sabato, 04.6.2011 22:54 scritto da: Marina
Ciao Matias,ho cercato immagini e notizie di Santiago e di Plaza des Armas e indovina cosa ho trovato ???.....Ebbene sì,il video del tuo ostello.....BELLOOOO!! E con una vista da 5 stelle!
Sabato, 04.6.2011 20:39 scritto da: bera
le tue esperienze di viaggio sono fantastiche
Sabato, 04.6.2011 20:31 scritto da: Maribel
Santiago, Santiago!!! sono emozinata che sei là!!! Cuida te mucho!!!
Sabato, 04.6.2011 17:20 scritto da: Bi.Ci.
Caro Matias ricordati che il Cile è la patria di Pablo Neruda ed è anche il paese in cui è ambientato il libro "La casa degli spiriti" di Isabel Allende.
Vogliamo vedere le foto della città di Santiago con i suoi palazzi primo novecento. Bacioni.
Valle de la Luna - giorno 149 Giovedi, 30 Giugno 2011
Giunto al Parque Provincial Ischigualasto - giorno 148 da San Agustín del Valle Fértil a Parque Ischigualasto - Mercoledi, 29 Giugno 2011
Ultima giornata in San Augustin de Valle Fertil e prossime tappe - giorno 147 Martedi, 28 Giugno 2011
Prima giornata in San Augustin de Valle Fertil - giorno 146 Lunedi, 27 Giugno 2011
San Agustín del Valle Fértil - giorno 145 da Chucuma a San Agustin del Valle Fértil - Domenica, 26 Giugno 2011
Verso il Parque de Valle Fértil - giorno 144 da Santuario de la Difunta Correa a Chucuma - Sabato, 25 Giugno 2011
Santuario de la Difunta Correa - giorno 143 da San Juan a Santuario de la Difunta Correa - Venerdi, 24 Giugno 2011
Ultima giornata in San Juan - giorno 142 Giovedi, 23 Giugno 2011
Seconda giornata in San Juan ed ancora il dentista - giorno 141 Mercoledi, 22 Giugno 2011
Prima giornata in San Juan e dentista - giorno 140 Martedi, 21 Giugno 2011
Giunto a San Juan - giorno 139 da Campo in puesto policial Pachaco a San Juan - Lunedi, 20 Giugno 2011
Calingasta e la sua Valle - giorno 138 da Barreal a Campo puesto policial Pachaco - Domenica, 19 Giugno 2011
Pampa El Leoncito e Barreal - giorno 137 da Pampa El Leoncito a Barreal - Sabato, 18 Giugno 2011
Viaggio verso Pampa El Leoncito - giorno 136 da Uspallata a Pampa el Leoncito - Venerdi, 17 Giugno 2011
Si ritorna in Argentina - giorno 135 Giovedi, 16 Giugno 2011
Mercado Cardonal e Feria de Avenida Argentina - giorno 134 Mercoledi, 15 Giugno 2011
Brutta giornata in Valparaiso - giorno 133 Martedi, 14 Giugno 2011
Cerro Baron - giorno 132 Lunedi, 13 Giugno 2011
Plaza Sotomayor e Puerto Viejo - giorno 131 Domenica, 12 Giugno 2011
I quattro cerros Concepción, Alegre, Carcel e Panteón - giorno 130 Sabato, 11 Giugno 2011
Cerro Bellavista e La Sebastiana - giorno 129 Venerdi, 10 Giugno 2011
Primo giorno in Valparaiso - giorno 128 Giovedi, 09 Giugno 2011
Si parte per Valparaiso - giorno 127 da Santiago a Valparaiso - Mercoledi, 08 Giugno 2011
Ultima giornata in Santiago - giorno 126 da Santiago a Santiago - Martedi, 07 Giugno 2011
Il barrio de Bellavista in Santiago - giorno 125 Lunedi, 06 Giugno 2011
Quarta giornata in Santiago - giorno 124 Domenica, 05 Giugno 2011
Terza giornata in Santiago - giorno 123 Sabato, 04 Giugno 2011
Seconda giornata in Santiago - giorno 122 Venerdi, 03 Giugno 2011
Prima giornata in Santiago - giorno 121 Giovedi, 02 Giugno 2011
Arrivato a Santiago de Chile - giorno 120 da Los Andes a Santiago de Chile - Mercoledi, 01 Giugno 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche